Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Export, B2B tra importatori esteri e aziende abruzzesi arredamento e moda

Pescara. Export, B2B tra importatori esteri e aziende abruzzesi arredamento e moda

Il Centro Estero delle Camere di Commercio d’Abruzzo, in collaborazione con l’Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Abruzzo e Abruzzo Sviluppo SpA, organizza a Pescara per il prossimo 11 e 12 novembre un B2B tra importatori esteri ed aziende abruzzesi del settore arredamento/oggettistica e moda/pelletterie. Il workshop coinvolge 29 importatori provenienti dalla Russia, Kazakhstan e Azerbaijan e trenta aziende abruzzesi che avranno concrete possibilita’ di allacciare rapporti di collaborazione e concludere affari nel corso di oltre 150 incontri personalizzati. I paesi Centro Asiatici risultano ancora poco conosciuti ma alcuni di essi stanno sperimentando uno sviluppo interessante che merita di essere sfruttato per permettere alle produzioni della nostra regione di acquisire nuovi mercati. Difatti, nonostante gli effetti perduranti della crisi dell’economia mondiale, i Paesi dell’area centro asiatica mostrano tassi di crescita altissimi e un interesse crescente per il prodotto made in Italy. Il prodotto italiano e’ oggetto di costante richiesta da parte della classe piu’ abbiente della popolazione – per la quale rappresenta uno “status symbol” irrinunciabile – e anche da parte della nascente classe media che, attraverso l’acquisto del prodotto “made in Italy”, intende dimostrare il miglioramento del proprio stato sociale. Tutto questo e’ supportato dai dati export sia a livello nazionale che a livello regionale. Le esportazioni del Sistema Moda Persona costituiscono la seconda voce dell’export italiano verso il Kazakistan e da molti anni fa registrare tassi di crescita a due cifre. Basta guardare come le esportazioni di mobili abruzzesi in Kazakhstan sono aumentate del +74% nel 2012 rispetto ai dati del 2011. Questo trend di forte crescita e’ confermato anche dall’Azerbaijan: +93% le esportazioni abruzzesi di articoli di abbigliamento (anche in pelle) e +104% di mobili nel 2012. Continua a crescere anche il mercato russo che e’ sempre piu’ un punto di riferimento per la moda e l’arredamento italiano. Nonostante la crisi, le esportazioni abruzzesi in Russia fanno registrare dati positivi: per l’abbigliamento (+5% nel 2012 rispetto al 2011) come anche per il comparto dell’arredo (+2%).

Print Friendly, PDF & Email