Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Expo dedica una settimana all’arte, cultura ed enogastronomia pescarese

Pescara. Expo dedica una settimana all’arte, cultura ed enogastronomia pescarese

Una settimana dedicata alla città di Pescara e al suo territorio nel cuore di Milano, a Casa Abruzzo, quartiere Brera. Il mondo pescarese si racconta e per farlo usa tutti i suoi talenti: dalle bellezze del suo patrimonio artistico-culturale ai frutti della terra (mare, monti e colline), passando attraverso la creatività della sua gente.
L’unione fa la forza, si dice spesso, e sono tante le energie che qui hanno fatto sistema superando i campanilismi per costruire un ricco il calendario di eventi, appuntamenti e idee.
Il calendario delle manifestazioni dedicate o ispirate all’Expo 2015 è stato presentato dal Comune di Pescara, con il sindaco Marco Alessandrini, la Camera di Commercio con il presidente Daniele Becci, la Provincia di Pescara con il presidente Antonio di Marco e la Fondazione Pescar Abruzzo. Tutti insieme hanno tenuto a battesimo il marchio EXPE, nato da un’intesa che riunisce le iniziative e le energie dei quattro enti.

“Abbiamo unito le forze per dare voce al territorio – così il presidente della Camera di Commercio Daniele Becci nel presentare intesa e appuntamenti – Lo rappresentiamo anche in questo momento di difficoltà usando la straordinaria forza e vetrina che offre l’Expo, dove vogliamo portare il meglio in arrivo dalla nostra terra. Pescara e la sua provincia hanno un patrimonio di biodiversità preziosissimo, va tutelato, va promosso, va esaltato. La Camera di Commercio lo farà con Mediterranea dal 31 luglio al 2 agosto, lo stiamo facendo con tutto ciò che accadrà durante i sei mesi di Expo attraverso il marchio EXPE, perché crediamo che la nostra terra e le eccellenze che produce lo meritino e meritino di essere conosciute. E, nello specifico di Mediterranea, lo faremo qui a Milano con una versione ridotta della rassegna che compie 30 anni, ma studiata ad hoc per l’occasione. Obiettivo primario della nostra programmazione è sostenere, infatti, le nostre imprese nei loro percorsi di internazionalizzazione: a Milano saranno previsti numerosi appuntamenti d’agenda b2b e stiamo organizzando attività di incoming di buyer stranieri in occasione di Mediterranea a Pescara”.

“Expe è un protocollo di intesa tra quattro realtà che promette grandi opportunità per l’Abruzzo – ha affermato il sindaco di Pescara Marco Alessandrini – il nostro è un territorio straordinario ma non ancora abbastanza conosciuto. Faremo tanto in Abruzzo e a Pescara, abbiamo puntato sul mare, il nostro elemento dove dal 18 giugno ci si potrà anche sposare e dove prenderanno vita competizioni internazionali come Ironman (12/14 giugno), i primi Giochi del Mediterraneo sulla spiaggia (28 agosto/6 settembre) con un risvolto anche sul cibo come nutrimento per gli atleti, una notte bianca dedicata alla Riviera (18 luglio), eventi sul pesce azzurro e riuso alimentare che comunicheremo e vi invitiamo a frequentare. Vogliamo essere presenti a Milano con la creatività e con iniziative culturali di cui siamo fieri come la mostra che abbiamo portato con noi a questa prima presentazione, BIOPHILA, premiata alla fiera di Bologna SetUp. E’ organizzata dall’Alviani ArtSpace di Pescara a cura di Lucia Zappacosta, l’abbiamo scelta in linea con l’Expo e abbiamo voluto portare qui a Brera la prima opera d’arte da mangiare in essa compresa, i “bento”, l’installazione dell’architetto Monica Maggi a base dei prodotti a km zero fornitici da Coldiretti Abruzzo e Campagna Amica: dopo aver fotografato i suoi pranzi da ufficio li ha resi consumabili per il pubblico e per indurci a una riflessione globale sul cibo che va fatta dentro e fuori l’Expo”.

Print Friendly, PDF & Email

Tags

Condividi