Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara: da Imu gettito di 7mln €

Pescara: da Imu gettito di 7mln €

“Per il 2012 il Comune di Pescara dovra’ adottare, in via sperimentale l’Imu, l’Imposta Municipale propria, ma salvaguardera’ le fasce piu’ deboli. L’aliquota ordinaria sull’abitazione principale sara’ pari al 4 per mille, che verra’ applicata anche agli anziani proprietari di un’abitazione ma vivono in una casa di riposo ai quali sara’ riconosciuta una detrazione di 200 euro”. Lo ha detto l’assessore alle Entrate Massimo Filippello nel corso di una conferenza stampa sull’Imu, “che dovrebbe consentire di ottenere un gettito pari a circa 6 milioni e 800 mila euro solo sulle abitazioni principali”. E’ stato anche annunciato che “il Comune non aumentera’ l’addizionale Irpef, ferma allo 0,49 per cento con esenzione fino ai redditi di 15mila 50 euro l’anno, non aumentera’ la Tarsu, conservando la tariffa di 1,66 euro, inferiore alla media nazionale”. Per quanto riguarda l’Imu “e’ stata prevista un’agevolazione del 3 per mille per i nuclei familiari composti da almeno due persone che abbiano contratto o contrarranno un mutuo ipotecario per l’acquisto dell’unita’ immobiliare adibita ad abitazione principale (ad esclusione delle ville). I componenti di tali nuclei familiari non devono possedere sul territorio nazionale altre unita’ immobiliari oltre all’abitazione principale e devono avere un reddito lordo non superiore a 30mila euro”. Complessivamente l’Imu dovrebbe produrre un incasso per il Comune di Pescara pari a 36milioni di euro

Print Friendly, PDF & Email