Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara: cordata per mettere in sicurezza fiume Pescara

Pescara: cordata per mettere in sicurezza fiume Pescara

Una cordata formata da istituzioni, partiti, associazioni di categoria e ambientalisti, per chiedere al ministero delle infrastrutture e alla protezione civile delle misure straordinarie per mettere in sicurezza il fiume Pescara, a rischio esondazione. E’ la proposta del consigliere regionale del Pd Marinella Sclocco per tutelare l’incolumita’ dei cittadini e salvaguardare le realta’ industriali ed economiche del pescarese. “Gli assessori regionali Di Paolo e Giuliante – ha spiegato la rappresentante del Pd in conferenza stampa – in risposta ad una mia interrogazione hanno confermato che Pescara e il territorio della Val Pescara sono a rischio di esondazione. Questo rischio – ha proseguito – e’ maggiore per il capoluogo adriatico a causa di diversi fattori, come ad esempio l’abusivismo, le opere idrauliche degli anni ’30, il mancato dragaggio e le questioni naturali .Per mettere in sicurezza il corso fluviale – ha proseguito – servono 73 milioni di euro,ma la Regione non ha tutti questi soldi. Con un’azione sinergica, attraverso la costituzione di una cordata, chiediamo l ‘intervento del ministero delle infrastrutture e della protezione civile. In questo modo – ha concluso – sara’ possibile mettere in campo le misure straordinarie previste dalla legge in situazioni di pericolo imminente”. 

Print Friendly, PDF & Email