Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara, Confindustria: “KickOver” vince il premio Startimpresa 2012

Pescara, Confindustria: “KickOver” vince il premio Startimpresa 2012

Confindustria, "KickOver" vince il premio Startimpresa 2012 La ricetta anticrisi per garantire sviluppo e occupazione nei nostri territori è favorire la nascita e la crescita delle imprese, diffondendo nella Società “Cultura d’Impresa” e propensione all’intraprendenza.
Questa è la “ricetta” dei Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara guidati dal Presidente Alessandro Addari, ideatore del progetto STARTIMPRESA alla sua quarta edizione, Formazione Specialistica per lo sviluppo della nuova imprenditoria & Premi ai migliori progetti imprenditoriali.
Nel corso di una conferenza stampa in Confindustria Pescara, sono stati illustrati i risultati del progetto, coordinato dal Vice Presidente dei GI, Nicola Di Marcoberardino e proclamato il vincitore di STARTIMPRESA 2012.
All’incontro hanno partecipato Enrico Marramiero, Presidente Confindustria Pescara, Alessandro Addari,Presidente GGI di Confindustria Pescara e il Vice Presidente Nicola Di Marcoberardino, il Direttore Generale di Confindustria Pescara Luigi Di Giosaffatte.

Sono intervenuti inoltre Paolo Matteucci Funzionario della Federazione BCC Abruzzo e Molise main sponsor,Gianluca Mastroianni fondatore del portale e del network ufficiarredati.it, main partner del progetto  e Michele Borgia, Presidente della BCC Abruzzese, oltre a Roberto D’Eramo in rappresentanza dei formatori del percorso.

Il Presidente Addari, che è anche Direttore della rivista Nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria, ha affermato “dobbiamo diffondere il virus della creatività e la capacità di trasformare una idea in un progetto imprenditoriale credibile, per fare in modo che i Giovani divengano sempre più artefici del proprio futuro inventandosi un lavoro”. Il Direttore Generale Di Giosaffatte ha sottolineato l’importanza di progetti come STARTIMPRESA, divenuto una buona prassi a livello Nazionale, in cui Confindustria Pescara ha fortemente creduto proponendo un modello di sviluppo dei territori e del tessuto imprenditoriale.

Quattordici le imprese Madrine: ACTION CONSULT, ADECCO, BIZBRAIN GROUP, CONSULMARCHI, DIKE, ECOFIN VALUE, ECCO ITALIA, ELAFORM, ENTERPRISE CONSULTING, MIRUS, PARTNER FOR VALUE, RESONATE, STRATEGIE D’IMPRRESA,  TOP SOLUTIONS.

I partecipanti selezionati, con età compresa tra i diciotto e i quaranta anni compiuti, per questa quarta edizione sono stati trentadue. Cento le ore di formazione specialistica gratuita per trasformare un’idea in un progetto imprenditoriale, tenute da imprenditori e manager della rete Confindustriale, svolte da maggio ad ottobre 2012.
Sono state affrontate tematiche concernenti il settore economico, finanziario e fiscale: marketing, accesso al credito, comunicazione e public speaking, motivazione e team building, sicurezza sul lavoro, marchi e brevetti, il web 2.0,  reti d’impresa, gestione del tempo, l’analisi del tessuto produttivo e del sistema Confindustria, la dimensione Economico Finanziaria del Business Plan.  Case Histories e visite aziendali hanno reso ancora più concreto il percorso.

E’ stato proclamato vincitore di STARTIMPRESA 2012 il progetto imprenditoriale denominato “KickOver”presentato da Mauro Biase. KickOver sarà un social network sportivo che consentirà a giocatori, società, fan, organizzatori ed arbitri di partecipare e creare campionati ufficiali o amatoriali e di interagire tra loro.
Il Premio prevede una somma in denaro di duemila Euro, erogata dalla Federazione delle BBC ABRUZZO E MOLISE e, previa apertura della partita Iva, tre uffici virtuali, voucher per potere usufruire gratuitamente di uffici arredati in Italia e il supporto consulenziale gratuito nella fase di avvio dell’attività d’impresa da parte delle società madrine, finalizzato ad accompagnare la crescita dell’ impresa nella fase più delicata, quella dello Start-Up.
Inoltre in caso di avvio dell’attività di impresa saranno premiati con l’ufficio virtuale gratuito altri due progetti selezionati: “Progetto manicotti”, ideazione e commercializzazione di un polsino salvamaniche per bambini da 1 a 6 anni, di Simone Di Lello e “Call It Srl”, servizio per l’esternalizzazione della gestione delle manutenzioni del building,  di Andrea Di Pietro.

La BCC Abruzzese di Cappelle Sul Tavo ha in più elaborato un finanziamento per i giovani partecipanti a StartImpresa che avvieranno le attività nei prossimi mesi.

Print Friendly, PDF & Email