Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara, Confindustria: 100 studenti visitano le pmi

Pescara, Confindustria: 100 studenti visitano le pmi

 

Nell’ambito delle iniziative messe in campo da Confindustria per la decima edizione della Settimana della Cultura d’Impresa e in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, la Piccola Industria di Confindustria Pescara ha svolto oggi, 25 novembre 2011, la seconda giornata nazionale della piccola e media impresa all’insegna dello slogan “Industriamoci”.

La giornata si è svolta con le visite guidate presso sei aziende del territorio: due dell’Area Metropolitana (Cobo Sud e Italcoel), due della Val Pescara (Gran Guizza e Di Muzio Laterizi) e due dell’Area Vestina (Casitalia e I.C.E.). Destinatari dell’iniziativa sono stati oltre 100 studenti delle classi terze delle Scuola Media “Tinozzi-Pascoli” di Pescara. L’evento ha visto coinvolta tutta l’Italia, oltre 600 le imprese visitate,  più di 400 le scuole medie e superiori aderenti, 70 le Associazioni su tutto il territorio nazionale che hanno realizzato l’iniziativa. Lo scopo è stato quello di aprire i portoni degli stabilimenti, dei magazzini, dei laboratori di ricerca di realtà presenti sul territorio, rendere trasparente il funzionamento degli impianti e dei macchinari con parole comprensibili e esempi pratici, avvicinare i giovani al contesto “fabbrica”, regalando un’esperienza che li aiuterà a scegliere percorsi di studi e percorsi professionali.

La fabbrica si trasforma da concetto teorico a mondo fatto di persone, idee, passione e determinazione. Un insieme di processi e prodotti, conoscenze e competenze, potenzialità ed esigenze, cruciali per lo sviluppo della società e delle nuove generazioni.

“Con questa iniziativa vogliamo far conoscere la forza e il ruolo della piccola e media impresa, la sua capacità di creare ricchezza e occupazione, e il suo essere parte integrante della comunità in cui opera – spiega Luigi Di Giosaffatte, Direttore Generale di Confindustria Pescara – Ogni piccola impresa, infatti, è allo stesso tempo progetto di vita e comunità di persone, realtà di riferimento dei valori della cultura imprenditoriale che si vuole riaffermare nell’anno in cui si celebrano i 150 anni dell’Unità d’Italia”. “Le visite aziendali – continua – rappresentano un momento di conoscenza diretta dell’impresa, delle fasi operative della produzione di beni e servizi, ma anche della sua storia e dei progetti futuri. Costituisce un’occasione unica di approfondimento per spiegare ai giovani, al di là dei loro percorsi formativi, il valore delle imprese, la loro capacità di costruire benessere collettivo e di difendere con il lavoro la dignità delle persone e la libertà del Paese”. Il Presidente della Piccola Industria di Confindustria Pescara, Camillo Volpe, ha concluso la seconda giornata nazionale della Piccola e Media Impresa, sottolineando il ruolo determinante delle Pmi all’interno della società e la mission di orientamento che sempre più dimostrano all’interno della scuola. Le visite svolte intendono richiamare lo spirito di coesione di un Paese attento ai suoi fondamentali e alla sua vocazione imprenditoriale”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi