Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Confcommercio: Summa a capo della delegazione del quartiere “Centro Storico”

Pescara. Confcommercio: Summa a capo della delegazione del quartiere “Centro Storico”

Nella giornata di mercoledì 5 novembre si è costituita presso la sede della Confcommercio di Pescara la delegazione del quartiere “Centro Storico” che ha provveduto contestualmente a nominare Cristian Summa quale referente di zona. Le delegazioni di quartiere sono state istituite nell’ambito della revisione dello Statuto della Confcommercio di Pescara e dovranno costituire una sorta di raccordo fra le problematiche commerciali di una parte del territorio comunale e l’associazione. In sintesi avranno il compito di far emergere con immediatezza eventuali criticità da rappresentare agli Enti preposti e attivare iniziative per il rilancio commerciale di un determinato ambito territoriale. Il territorio comunale è stato ripartito in sette quartieri e la prima delegazione ad essere concretamente avviata è proprio quella relativa al “Centro Storico” che avrà quali confini Via Orazio a ovest, Piazzale della Marina a est, Via delle Caserme e Lungaterno Sud a nord, Via Conte di Ruvo e Via Marco Polo a sud. Fanno parte della delegazione “Centro Storico” i seguenti operatori commerciali: Cristian Summa – Ristorante La Bottega del 40, Via delle Caserme, Sergio Mazzaferro – La Casa del Corredo, Piazza Garibaldi, Giovanni Marrone – Ristorante Taverna 58, Corso Manthonè, Mirco Faieta – Faieta Fiori, Viale D’Annunzio, Giuseppe Scampoli – Ristorante Blanco, Corso Manthonè, Marco De Ritis – Ottica De Ritis, Viale D’Annunzio, Brunella Spinozzi – Il Signore delle Pecore, Via Marco Polo, Quirino Fusella – Macelleria Rino, Via dei Bastioni, Mattia Di Giovanni – Pizzeria Donna Tina, Via Marco Polo.

Cristian Summa – Referente della delegazione del quartiere “Centro Storico”

“Sono onorato che i colleghi abbiano indicato me come referente della delegazione “Centro Storico” e prometto il massimo impegno per centrare gli obiettivi che ci siamo dati come gruppo già nella riunione di insediamento.

Obiettivi che potremmo sintetizzare nella necessità di riqualificare il centro storico e le vie limitrofe sia dal punto di vista dell’arredo urbano che dal punto di vista della proposta qualitativa e della percezione che ha l’opinione pubblica della nostra zona.

In pratica occorre recuperare e far emergere la vocazione culturale del cuore storico di Pescara e attraverso iniziative ed eventi di spessore attrarre sempre più una clientela di qualità che faccia vivere Pescara Vecchia non solo la sera ma in tutte le fasce orarie.

Ma penseremo anche allo sviluppo commerciale di Via Marco Polo e Via Conte di Ruvo ed al rilancio del Mercato di Via Bastioni che, in un contesto ristrutturato, può far emergere e valorizzare le eccellenze di qualità che già ci sono.

In sintesi saremo attenti e puntuali sensori sul territorio di nostra competenza al fine di supportare al meglio l’azione di interlocuzione che la Confcommercio, quale nostra associazione di categoria, svolge nei confronti dell’Amministrazione Comunale per la tutela e lo sviluppo dell’economia cittadina”.

Print Friendly, PDF & Email