Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Comune, approvato il conto consuntivo 2013

Pescara. Comune, approvato il conto consuntivo 2013

Con 19 voti favorevoli e 3 contrari (quelli del Movimento cinque stelle) il consiglio comunale di Pescara ha approvato oggi il consuntivo 2013 respingendo la richiesta di sospensione presentata dai consiglieri di Forza Italia, Ncd e Pescara Futura che sollecitavano la rivisitazione del parere del collegio dei Revisori dei conti alla luce del parere espresso dalla Ragioneria del Comune. Il sindaco Marco Alessandrini commenta il voto mette in evidenza che la maggioranza di centrosinistra a??fronteggia una situazione economica difficile e profondamente diversa da quella lasciata nel 2009 al centrodestra. Una situazione, aggiunge, su cui abbiamo chiesto invano conto sin da quando eravamo all’opposizione. Con il voto di oggi al Consuntivo 2013, un anno amministrato per intero dall’ex maggioranza di centrodestra, cerchiamo di affrontarla con senso di responsabilita’ nei confronti della citta’ e con la consapevolezza chiara del fatto che non siamo attaccati alla poltrona, ma rivendichiamo la dignita’ dell’essere alla guida dell’Amministrazione cittadina. Non abbiamo ritenuto di accedere alla sospensiva richiesta dalla minoranza, aggiunge, perche’ non aveva senso perdere altro tempo su un documento di fatto chiuso a dicembre scorso, con cifre chiare e un parere altrettanto chiaro da parte dei Revisori dell’Ente. “Un conto intestato alla precedente amministrazione, di cui pero’ si sentira’ il peso nei prossimi anni sulla citta’ e sulle scelte che potremo e non potremo fare. Un comportamento davvero responsabile del centrodestra (che oggi e’ uscito dall’aula) avrebbe avuto alla base il voto del proprio Consuntivo, cosi’ non e’ stato e noi ne prendiamo atto. Ma di questo la citta’ ha gia’ tenuto conto”.

Print Friendly, PDF & Email