Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Commercialisti: nasce scuola di Alta Formazione per i professionisti di Abruzzo Marche e Molise

Pescara. Commercialisti: nasce scuola di Alta Formazione per i professionisti di Abruzzo Marche e Molise

SAF Medioadriatica Commercialisti. Questo il nome della Scuola di Alta Formazione che si è costituita sabato 28 novembre a Pescara grazie al voto unanime dei presidenti degli Ordini dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Abruzzo, Marche e Molise (che in totale rappresentano 6.500 iscritti).

La firma è avvenuta nella sede dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Pescara in via Rieti, 45 alla presenza del consigliere nazionale dei commercialisti Felice Ruscetta e del coordinatore Augusto D’Alessandro.

L’obiettivo della neonata scuola, che opererà nella macro area Abruzzo, Marche e Molise, è quello di promuovere percorsi formativi altamente qualificati che punteranno, da un lato, a creare nuove opportunità di lavoro per i commercialisti e, dall’altro, a migliorare la qualità delle prestazioni professionali offerte dagli iscritti all’Albo.

I commercialisti avranno la possibilità di accedere ai corsi di alta formazione a costi contenuti rispetto a quelli di mercato e la Scuola assicurerà un livello qualitativo dell’offerta formativa tale da garantire ai partecipanti non solo il mantenimento delle proprie competenze e capacità professionali, ma anche il loro accrescimento nelle aree in cui decideranno di investire in conoscenza.

Grande soddisfazione, per aver istituito la sede a Pescara, è stata espressa dal Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Pescara, Dott. Domenico Di Michele, che ha sottolineato l’importanza della Scuola «che rappresenterà per i commercialisti della macro area di tre regioni la sede naturale per il conseguimento dei più elevati standard professionali, favorendo le specializzazioni nell’ambito della professione che rappresentano l’unico modo per favorire una maggiore crescita professionale per migliorare l’ambiente competitivo in cui operano i commercialisti, per creare nuove opportunità e ridare fiducia ai giovani professionisti in questo Paese».

Contestualmente alla nascita della Scuola, sono stati nominati i suoi organi direttivi: il comitato scientifico, quello esecutivo, il presidente e il collegio dei revisori.

IL PROGETTO

Le Scuole di alta formazione permetteranno ai commercialisti di diventare specialisti, una volta concluso il percorso normativo del riconoscimento delle specializzazioni, per arrivare a una nuova modalità di esercizio della professione di commercialista, più incentrata sulle competenze specifiche e sulla qualificazione professionale. Il progetto prevede, infatti, anzitutto la costituzione, su tutto il territorio nazionale, di Saf per gli iscritti all’albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili. Contestualmente, poi, sarà avviato il percorso di riconoscimento delle specializzazioni, legato alla modifica dell’ordinamento della professione di dottore commercialista e di esperto contabile, di cui al D.Lgs. 139/2005.

Print Friendly, PDF & Email