Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Città accessibile: online le linee guida alla progettazione senza barriere architettoniche

Pescara. Città accessibile: online le linee guida alla progettazione senza barriere architettoniche

“Pescara è stata la prima città d’Abruzzo a recepire la normativa risalente al 28 febbraio 1986 in merito all’abbattimento delle barriere architettoniche. Un passo enorme verso la costruzione di una città accessibile, accompagnato dalla costituzione del Tavolo sulla disabilità e linee di indirizzo per l’avvio del percorso di realizzazione del Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche (P-E.B.A.).
Un ulteriore passo avanti lungo questo percorso è la messa on line delle linee guida alla progettazione senza barriere architettoniche. Si tratta di un documento indispensabile sia per gli uffici comunali che per imprese e professionisti che operano nel campo dell’edilizia affinché tutto ciò che verrà realizzato tengo conto delle normative vigenti circa l’accessibilità, così pure come tutto ciò che viene ristrutturato o migliorato, venga fatto secondo gli stessi principi di inclusione.
Un risultato reso possibile grazie al lavoro di squadra fatto dall’assessorato alle Politiche Sociali e da quello ai Lavori Pubblici e relativi Settori e Uffici.
Da qui l’invito da parte dell’Amministrazione a seguire tali linee perché si passi dalle parole ai fatti. Un invito rivolto a tutti coloro, architetti e ingegneri in primo luogo, funzionari di amministrazioni pubbliche o liberi professionisti, che nel corso della propria attività si trovano ad affrontare, seppur con ruoli diversi (responsabili del procedimento, soggetti finanziatori, progettisti, direttori dei lavori, collaudatori), il tema dell’accessibilità.
A tali soggetti chiediamo di prendere visione del programma commissionato dal Comunale di Pescara che dovrà trovare il suo naturale compimento nella redazione e approvazione del P.E.B.A. ( Piano Eliminazione Barriere Architettoniche) a cui la struttura comunale sta lavorando dall’inizio di febbraio 2015 di concerto con le associazioni che si occupano di disabilità”.
Le linee guida di riferimento sono consultabili a questo link:

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi