Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Centro estero camere di commercio: Taiwan è un partner affidabile

Pescara. Centro estero camere di commercio: Taiwan è un partner affidabile

Una nuova opportunita’ di business in Asia: Taiwan, piccola ma forte nelle potenzialita’ e nei numeri che gia’ la identificano come una fortunata porta d’accesso al mercato cinese ed asiatico in generale. E se n’e’ discusso questa mattina, in Camera di Commercio a Pescara, con la presenza di numerose aziende abruzzesi desiderose di cogliere proficue occasioni commerciali. Ad aprire i lavori, il presidente del Centro Estero delle 4 Camere di Commercio d’Abruzzo (che ha organizzato il seminario), Daniele Becci. “La capacita’ di crescere anche quando gli altri non ce la fanno e’ giustamente un vanto di questa Repubblica asiatica ed un motivo in piu’ – per noi abruzzesi – per fare affari, proporre nuove soluzioni imprenditoriali vincenti e affermarci come partner affidabile e disposto a stringere relazioni solide e durature”. Diciottesima economia piu’ grande al mondo, 14esimo esportatore e 16esimo importatore al mondo con un PIL che continua la sua crescita nonostante la persistente congiuntura internazionale. L’isola costituisce, dunque, un vero e proprio hup di collegamento tra Cina, Giappone e gli emergenti stati asiatici. “Il nostro compito e’ quello di facilitare e promuovere gli scambi commerciali tra Italia e Taiwan e tra Abruzzo e Taiwan – ha chiarito l’Ambasciatore dell’Ufficio di rappresentanza di Tapei in Italia, Stanley Kao – il nostro motto e’ ‘si, si, si!’ per sviluppare relazioni economiche durevoli e produttive con la vostra regione. Spero che Taiwan diventi presto per i vostri imprenditori uno dei principali accessi al mercato asiatico”. Presente anche il presidente della provincia, Guerino Testa, il quale ha sottolineato come “L’Abruzzo sia un territorio poco vasto geograficamente ma ricco paesaggisticamente, con filiere enogastronomiche d’eccellenza ed un’imprenditoria dinamica anche se sofferente. Un territorio che, per volare alto deve ancora essere ben conosciuto fuori i confini nazionali ed iniziative come questa sono oggi piu’ che mai indispensabili”. “Una piccola regione – ha aggiunto il vicepresidente del Governo regionale , Alfredo Castiglione – ma di grande qualita’ nei diversi settori della nostra economia che puntiamo sempre piu’ ad internazionalizzare anche attraverso i poli d’innovazione ed i contratti di rete. Guardiamo con grande interesse a Taiwan e da subito – ha anticipato – inizieremo a lavorare per un’importante missione economico-istituzionale”. Un plauso all’incontro odierno e’ provenuto dal senatore della Repubblica, Antonio Razzi (Segretario alla Commissione Affari Esteri), “al lavoro dell’Ente camerale pescarese e del Centro Estero , alla nutrita delegazione cinese pronta a recepire le grandi potenzialita’ dell’Abruzzo e agli imprenditori presenti per il vivo interesse mostrato sia per questo specifico mercato che piu’ in generale per la propensione ad internazionalizzarsi”.

Print Friendly, PDF & Email