Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara: CCIAA acquista 6mln bot

Pescara: CCIAA acquista 6mln bot

La Camera di Commercio di Pescara ha sottoscritto Buoni Ordinari del Tesoro per un importo di sei milioni di euro. Lo afferma in una nota lo stesso Ente camerale. Con questa operazione l’Ente ha risposto ad una triplice esigenza. La prima, quella di diversificare l’investimento delle proprie disponibilita’ liquide non strettamente necessarie alla gestione dei primi sei mesi del 2012, abbassando notevolmente il grado di rischiosita’ dello stesso, considerato che fino ad ieri tali somme erano depositate su di un unico conto corrente bancario. In secondo luogo, con tale investimento, l’ente riuscira’ a garantire su tali disponibilita’ rendimenti superiori, quantificati nell’ordine di circa due punti percentuali. Nuovi proventi che saranno integralmente impiegati ad incrementare le risorse da destinare ad iniziative a favore dello sviluppo dell’economia provinciale. “Con la sottoscrizione di titoli governativi – spiega il Presidente Daniele Becci – l’Ente ha voluto dare una risposta concreta agli appelli lanciati a fine anno dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e dal Presidente del Consiglio Mario Monti in occasione dell’approvazione della manovra di fine anno. Messaggi chiari di fare squadra e di sostenere gli italiani affinché riacquistino fiducia nel loro Paese. Ed un Ente pubblico come la Camera di Commercio – precisa Becci – non poteva certo sottrarsi al proprio senso di responsabilità”.
“Intanto – afferma sempre la Camera di Commercio di Pescara – prosegue l’attività di promozione e sostegno alle imprese”. In particolare, il Comitato per l’imprenditoria femminile della Camera di Commercio, presieduta da Elena Petruzzi, ha gia’ avviato i corsi di formazione previsti per l’anno 2012. Ben 208 adesioni pervenute. Ieri il primo step , con un incontro di presentazione dell’intero piano di lavoro. Sono previsti 4 seminari : il primo sulla efficienza organizzativa per la competitività, il secondo sulla gestione delle risorse umane, il terzo sulle nuove tecniche e strumenti per lo sviluppo commerciale ed il quarto sulle nuove tecnologie per la competitività. Sedici ore cadauno suddivise in due moduli, il primo che partira’ il prossimo 16 gennaio ed il secondo il 23.

Print Friendly, PDF & Email