Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Aziende in crisi: alla D’Annunzio il 2 ottobre convegno sull’attestazione dei piani di risanamento

Pescara. Aziende in crisi: alla D’Annunzio il 2 ottobre convegno sull’attestazione dei piani di risanamento

Il 2 ottobre 2015 all’Università d’Annunzio di Pescara si terrà il convegno “L’attestazione dei piani di risanamento: profili giuridici ed economico-aziendali”.

“Il convegno, spiega il Prof. Francesco De Luca, Associato di Economia Aziendale all’Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara, si propone di contribuire fattivamente al dibattito sul tema dei principi di attestazione dei piani di risanamento delle aziende in crisi, e ciò grazie al confronto tra contributi accademici e prassi professionali. Gli autorevoli relatori, accademici, professionisti, magistrati, forniranno, nel corso delle due sessioni, una visione critica delle questioni più problematiche relative al ruolo ed alla responsabilità del professionista attestatore, alla procedura di verifica di fattibilità ed all’eventuale ripristino delle condizioni di equilibrio delle aziende in crisi. In tal senso la giornata di lavori intende realizzare le finalità di public engagement che il Dipartimento di Economia Aziendale, diretto dalla Prof.ssa Augusta Consorti, Ordinario di Economia Aziendale all’Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara, pone tra le priorità del proprio impegno istituzionale per un fecondo rapporto tra ricerca scientifica e impatto sul sistema delle aziende concretamente operanti”.

I lavori saranno introdotti dal Prof. Francesco De Luca ed articolati in due sessioni: la sessione mattutina, moderata dal Prof. Giuseppe Paolone, Rettore Vicario della Università telematica Pegaso, prevede le relazioni del Prof. Francesco Fimmanò, Ordinario di Diritto Commerciale all’Università degli Studi del Molise, del Prof. Gianfranco Capodaglio, Ordinario di Economia Aziendale all’Università di Bologna, del Prof. Giovanni Falcone, Straordinario di Diritto Bancario all’Università Telematica Pegaso, e del Prof. Ciro Esposito, Docente di Diritto Commerciale all’Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara. La sessione pomeridiana, moderata dal Prof. Luciano D’Amico, Rettore dell’Università degli Studi di Teramo, prevede le relazioni del Dott. Eugenio Forgillo, Presidente del Tribunale di Avezzano, del Dott. Roberto Amatore, Consigliere della Suprema Corte di Cassazione, del Dott. Aldo Manfredi, Consigliere della Corte d’Appello di L’Aquila del Dott. Marcello Pollio, Presidente Commissione di Studio CNDCEC “Il concordato preventivo con continuità”. Le conclusioni saranno tratte dal Dott. Fabrizio Di Marzio, della Suprema Corte di Cassazione e, nel corso della sessione pomeridiana, interverrà il Dott. Giovanni Legnini, Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura.

Print Friendly, PDF & Email