Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara: al via le domande per voucher innovazione

Pescara: al via le domande per voucher innovazione

“Tre misure a favore dell’impresa nel giro di una settimana: la nostra vicinanza al territorio si misura anche dalla volontà di stare vicino alle aziende, molte delle quali oggi sono in difficoltà”. Lo ha detto l’assessore provinciale al Lavoro, Antonio Martorella, nel corso della conferenza stampa svoltasi questa mattina presso la sede della Provincia di Pescara.
Martorella, insieme al dirigente del settore Lavoro e Formazione, Tommaso Di Rino, ha presentato l’ultimo avviso relativo al Piano operativo 2009-20122 del FSE europeo, 2007- 2007/2013 destinato ai lavoratori dipendenti di imprese, ai titolari e manager di piccole imprese e dunque rivolto specificatamente al mondo imprenditoriale. Una misura, dopo lo “Sportello Impresa” presso Confindustria e il corso di formazione gratuito “Per te impresa”, finalizzata all’aggiornamento formativo di tipo specialistico, su ambiti e contenuti innovativi coerenti con le esigenze di sviluppo delle aziende, come l’internazionalizzazione delle imprese, il marketing strategico, le energie alternative.
“Già da oggi  – ha proseguito Martorella – possono partire le domande relative all’avviso pubblico pubblicato sul sito pescaralavoro.it. I Voucher rimborsano, entro il termine del 31 dicembre 2012,  le spese sostenute direttamente dalle piccole imprese private localizzate nel territorio della provincia di Pescara, per interventi formativi erogabili da liberi professionisti, società di consulenza, ditte individuali o da organismi di formazione con sedi accreditate nella regione Abruzzo”.
I destinatari della formazione devono appartenere alle seguenti categorie: lavoratori dipendenti sia a tempo indeterminato che a tempo determinato; lavoratori in CIG; soci di cooperative iscritti al libro paga; apprendisti, purché la formazione da erogare risulti aggiuntiva rispetto a quella obbligatoria; lavoratori atipici di cui al Decreto lgs. 276/2003; titolari e soci di imprese; manager.
L’importo massimo del voucher è di € 5.000,00 a copertura delle spese per le docenze pagate successivamente all’approvazione degli elenchi/graduatoria delle candidature finanziabili ed entro il termine massimo del 31.12.2012. Sulla base della classe dimensionale dell’azienda possono essere assegnati uno o più voucher del valore di 5.000,00 euro l’uno: un voucher fino a 5 lavoratori; 2 voucher per aziende che rimborseranno la formazione per un numero che va da 6 a 20 lavoratori; 3 voucher  da 21 a 30 lavoratori; e 4 voucher nel caso la formazione venga rivolta a 30 lavoratori. Gli interventi formativi devono svolgersi presso le sedi aziendali o presso le sedi dell’organismo formativo accreditato.
“Nel preparare la graduatoria – ha aggiunto il dirigente Di Rino – che sarà aggiornata settimanalmente a seconda del periodo di ricezione, valuteremo alcuni parametri, che tengono conto della eventuale situazione di difficoltà aziendale e delle caratteristiche dei lavoratori destinatari della formazione, verificando i fatturati degli ultimi tre anni e l’esistenza o meno di lavoratori in mobilità all’interno dell’azienda”.
L’ammissibilità è disposta secondo l’ordine cronologico della data di spedizione fino ad esaurimento delle risorse previste dall’Avviso, pari ad € 200.000,00.
Le candidature possono essere inviate a partire da oggi 18 ottobre e devono pervenire entro il termine massimo del 30 novembre 2012, con raccomandata con prova di consegna o via Posta Elettronica Certificata all’indirizzo indicato nell’Avviso. L’avviso e la modulistica, in testo integrale, sono scaricabili dal portale: www.pescaralavoro.it.
Info faqavvisi@provincia.pescara.it.

Print Friendly, PDF & Email