Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. A Obr, Open Building Research il premio per l’architettura italiana

Pescara. A Obr, Open Building Research il premio per l’architettura italiana

Si conclude la prima edizione del Premio Ad’A, architettura d’Abruzzo, con una grande kermesse al Museo delle Genti d’Abruzzo di Pescara che si terrà sabato 6 luglio dalle ore 18.00. Un programma molto ricco articolato che vedrà anche l’assegnazione del premio Ad’A per l’architettura italiana 2013, allo studio OBR, Open Building Research, Paolo Brescia e Tommaso Principi, assegnato dagli organizzatori del Premio. Viene archiviata dunque la prima edizione del “Premio Ad’A”, architettura d’Abruzzo, un riconoscimento alle opere di architettura realizzate in Abruzzo nel primo decennio del nuovo millennio. Tante le opere che hanno partecipato alla selezione, centocinquanta per la precisione  molte delle quali di grande qualità e pregio architettonico, che hanno impegnato la giuria che dopo un puntuale lavoro di approfondimento ha premiato cinque lavori e ne ha segnalati diciannove come opere meritorie. Marco Mulazzani (coordinatore), Mauro Galantino e Vincenzo Latina, i componenti della giuria della prima edizione hanno così deciso di premiare le opere di Salvatore Colletti e Michela Giammarini per un “edificio bifamiliare” a Pescara, Ettore De Lellis per un “edificio rurale” a Spoltore; Lùcio Rosato per “Casa che guarda il mare” a Ortona, Giovanni Vaccarini per “edificio polifunzionale ex Arena Braga” a Giulianova e Marco Volpe per “Auditorium Luigi Sciarretta a Montesilvano.

In aggiunta a questi riconoscimenti sono state premiate altre cinque opere. Quattro scelte e premiate dai rispettivi Ordini degli Architetti (Chieti, L’Aquila, Pescara e Teramo) e una quinta, dedicata a un giovane architetto, scelta e selezionata dall’Agenzia per l’Architettura d’Abruzzo.

L’incontro di sabato 6 luglio, che conclude questa prima edizione, prevede tre momenti: un bilancio della prima esperienza, l’annuncio della seconda edizione del Premio Ad’A, edizione 2014, e l’assegnazione del Premio Ad’A per l’Architettura italiana 2013 che gli organizzatori della manifestazione, Carsa the thinking company e AAA, Agenzia per l’Architettura d’Abruzzo hanno attribuito a OBR, Open Building Research, Paolo Brescia e Tommaso Principi, per l’opera Museo Pitagora di Crotone.

Brevi note sullo studio OBR

Lo studio OBR, Open Building Research, è stato fondato nel 2000 con la finalità di creare un network di progettazione tra Genova, Londra e New York. Nel tempo tale ricerca si è estesa a Mumbai, Pechino, Il Cairo, Rio de Janeiro e Istanbul.

Il gruppo OBR si occupa prevalentemente di progetti e programmi sociali, pubblico/privati, per lo sviluppo urbano nei Paesi emergenti.

Soci fondatori di OBR sono Paolo Brescia e Tommaso Principi, già collaboratori di Renzo Piano.

Il lavoro dello studio OBR è molto apprezzato in Italia e nel resto del mondo, come testimoniato dagli inviti e i premi ricevuti nel corso di questi ultimi anni. La partecipazione alla Biennale di Venezia, Padiglione Italia, nel 2006 e nel 2012, all’XI Biennale Internazionale di Architettura di Buenos Aires (2007), alla V Biennale di Architettura di Brasilia (2007), AR Awards exibition a Berlino, Budapest e Seul (2008), Medaglia d’Oro alla Triennale di Milano nel 2009 e nel 2012, 24° Congresso Mondiale di Architettura a Tokio (2011), sono solo alcune delle numerose manifestazioni internazionali di architettura che li hanno visti come protagonisti.

Intenso anche il rapporto con il mondo accademico che li vede spesso protagonisti nel presentare i propri lavori. Sono stati ospiti, tra le altre, della Kent State University, Accademia di Architettura di Mendrisio, Aalto University Helsinki, Università di Oulu, Accademia di Architettura di Mumbai, Facoltà di Architettura di Pune, Politecnico di Milano, Luiss, La Sapienza, Università di Messina, Università di Trieste, Università di Istanbul e Università di Ankara.

Il sito internet dello studio OBR è all’indirizzo www.openbuildingresearch.com

 

PESCARA_MUSEO DELLE GENTI D’ABRUZZO

sabato 06 luglio 2013 ore 18.00

 

ore 18.00

introduce

Pasquale Felicetti, Consiglio Nazionale degli Architetti

 

saluti

Luigi Albore Mascia Sindaco della città di Pescara

Guerino Testa Presidente della Provincia di Pescara

Nazario Pagano Presidente del Consiglio regionale  dell’Abruzzo

Giuseppe Girolimetti Presidente ANCE Pescara

 

ore 18.30

Premio Ad’A edizione 2012

Oscar Buonamano, Direttore editoriale Carsa Edizioni

 

riflessioni con i Presidenti degli Ordini degli Architetti d’Abruzzo

Laura Antosa. Gianlorenzo Conti, Franco Trovarelli, Giustino Vallese

 

ore 19.00

lectio magistralis

OBR_ Paolo  Brescia e Tommaso Principi

premio Ad’A per l’architettura italiana 2013

 

introduce

Carlo Pozzi Direttore del Dipartimento Architettura di Pescara

 

ore 19.45

premio Ad’A edizione 2014

Domenico Potenza, Agenzia per l’Architettura d’Abruzzo

suggerimenti di

Mirko Giardino InArch Abruzzo, Francesco Orofino InArch Italia

Damiano De Candia, Associazione PDA Premio Design Abruzzo

 

SALA “G. FAVETTA

 

ore 20.00

apertura mostra Premio Ad’A Architettura d’Abruzzo 2012

apertura mostra PDA Premio Design Abruzzo 2013

 

aperitivo a cura di

KiFood

Cantina Filomusi Guelfi

 

concerto musicale

MML Jazz trio

Michelangelo Brandimarte – basso

Matteo Di Battista – chitarra

Luca Di Battista – batteria

Print Friendly, PDF & Email