Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPenne, Polislab: la politica per il bene comune

Penne, Polislab: la politica per il bene comune

Si terrà venerdì 13 gennaio a Penne, presso la fondazione Formoda, in Corso Alessandrini, 21,il primo evento pubblico  della neo-costituita Associazione POLIS LAB, Laboratorio per la Ricerca, il Dibattito e lo Studio su Politica, Economia e Lavoro, dal titolo “L’ARTE DELLA POLITICA PER IL BENE COMUNE”. L’Associazione,  equidistante dai partiti politici, è nata con l’obiettivo di ridurre il “solco” tra politica e cosiddetta società civile di cui  l’astensione crescente dal voto è l’emblema, così come l’antipolitica che serpeggia nel paese e che non fa bene alla democrazia.
Maggiore informazione, maggiore formazione per acquisire maggiore consapevolezza, secondo il concetto che già il Presidente Einaudi affermava con  ‘conoscere per deliberare’.Dopo i saluti di Lucio  Marcotullio, Presidente della fondazione Formoda si terrà la relazione di Alessandro Addari, Presidente dell’Associazione POLIS LAB.
Seguirà la tavola rotonda con   Alberto Aiardi, già Deputato della Repubblica e Sottosegretario di Stato e Nevio Felicetti già Senatore della Repubblica, che parleranno della loro importante esperienza di impegno Politico, Passione e Formazione e dei valori che hanno condiviso, seppur in due schieramenti opposti, nell’ambito di quello che la compianta Filomena Delli Castelli, abruzzese nella Costituente italiana,  definiva l’ABC, l’Azione per il Bene Comune.
Il dibattito sarà coordinato dal Vice Presidente di POLIS LAB, Silvano Pagliuca.
Tra i temi illustrati dalla relazione di Addari il ruolo dei partiti, che sembrano aver smarrito la funzione di guida, sancita dalla nostra carta Costituzionale all’articolo 49 “quali mezzo per l’intervento del cittadino nella politica della Repubblica. Siano essi lo strumento per una partecipazione diretta del singolo o il tramite con cui rappresentarlo”.
Saranno a tal proposito formulate proposte concrete volte a riavvicinare “i cittadini alla politica” e “la politica ai cittadini”.

Nell’ambito della conferenza sarà inoltre lanciato un ciclo di seminari formativi gratuiti sull’”Arte della Politica”.

Print Friendly, PDF & Email