Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPenne: grande successo per il primo incontro di Polislab

Penne: grande successo per il primo incontro di Polislab

Circa cento partecipanti hanno preso parte al primo evento pubblico  della neo-costituita Associazione POLIS LAB, Laboratorio per la Ricerca, il Dibattito e lo Studio su Politica, Economia e Lavoro, svolta venerdì 13 gennaio a Penne, nella prestigiosa sede delle fondazione Formoda.

Nella sua relazione di apertura il Presidente dell’Associazione Alessandro Addari ha sottolineato che POLIS LAB è equidistante dai partiti politici e attraverso attività informative e formative condotte  a livello nazionale e in particolare in Abruzzo in cui è stata stabilita la sede principale, intende dare un contributo per avvicinare i cittadini alla politica e la politica ai cittadini.

Addari ha sottolineato che la folta presenza testimonia la voglia di dare il proprio contributo senza essere “etichettati” in un partito o in un orientamento politico.

In momenti delicati e complessi come quelli che stiamo attraversando ha proseguito,  “è fondamentale il senso di responsabilità e il rispetto per le istituzioni, di cui i politici dovrebbero essere strenui difensori, spesso assistiamo invece ad attacchi incomprensibili alle massime istituzioni dello Stato, che hanno una eco anche sui media Internazionali”

Il Presidente ha poi messo in guardia sugli effetti del qualunquismo, ogni qual volta, con riferimento ai politici diciamo “sono tutti uguali”, si vanno ad indebolire quanti intendono la Politica come servizio, allontaniamo i giovani dalla politica e rafforziamo coloro che, viceversa, intendono la politica solo come bene proprio. Occorre invece acquisire gli strumenti per valutare con obiettività l’operato di chi governa la Polis.

Nel valutare questa azione “di governo” in ambito locale e nazionale, dovremmo essere in grado di individuare quali progetti sono stati lasciati al territorio in grado di generare valore, creare benessere, occupazione, sviluppo, attraverso la valorizzazione delle tante energie insite in ogni comunità e non per una ristretta cerchia di “amici” ed elettori.

Questa propensione che Filomena Delli Castelli, una delle ventuno donne elette all’Assemblea Costituente definiva l’ABC della Politica, l’azione per il Bene Comune, deve essere il faro per chi ha responsabilità di gestire la cosa Pubblica.

Oggi la fiducia nei partiti, secondo l’Eurobarometro è scesa al 16%, per un importante istituto di ricerca è addirittura al 10%, nel pieno di tangentopoli questa percentuale era superiore al 20%.

Per recuperare credibilità e fiducia, ha concluso Addari vanno ripensati i meccanismi di ingresso ed uscita dai partiti, attraverso codici etici stringenti e trasparenti, attraverso sistemi meritocratici che consentano di selezionare la classe dirigente e valorizzare i talenti al loro interno. Occorre rapidamente recuperare il rapporto con i territori e rilanciare le Scuole di formazione.

A seguire il Vicepresidente di POLIS LAB Silvano Pagliuca, attraverso l’uso di alcuni filmati ha introdotto il dibattito con il Prof. Lucio  Marcotullio, Presidente della fondazione Formoda, per molti anni Manager di fama internazionale, e il Prof. Alberto Aiardi, che ha ricoperto il ruolo di Parlamentare e Sottosegretario di Stato.

Tanti i temi affrontati, grazie alle numerose domande dalla platea, il rapporto televisione e potere di influenza dell’opinione pubblica, la valorizzazione dei progetti strategici per i territori, l’importanza della partecipazione e della sussidiarietà.

Nevio Felicetti già Senatore della Repubblica, ha inviato un messaggio in cui ha affermato che è fondamentale fare nostro “l’appello del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano all’unità per la salvezza dell’Italia, attorno alla Costituzione, nata dalla Resistenza, scritta dai padri costituenti per rendere saldi nella coscienza degli italiani i sacri valori della pace, della libertà, della democrazia e della giustizia sociale”.

Nell’ambito della conferenza è stato lanciato il primo ciclo di seminari formativi gratuiti sull’”Arte della Politica”, che prenderanno il via da febbraio, nella sede di Spoltore, tra i temi trattati: la Comunicazione Efficace e il Public Speaking, la carta Costituzionale e L’Etica in Politica, Le Competenze Progettuali per lo sviluppo dei territori.

Print Friendly, PDF & Email