Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaOndulit, Camusi: “Qui al Salone per trasmettere le nostre competenze”

Ondulit, Camusi: “Qui al Salone per trasmettere le nostre competenze”

Cover+ , il pannello Ondulit

Cover+ , il pannello Ondulit

Sin dagli inizi degli anni ‘50 Ondulit produce sistemi di copertura ad alte prestazioni. Partendo da una originale intuizione e attraverso continue ricerche e innovazioni Ondulit ha sviluppato nel corso degli anni una esclusiva tecnologia di rivestimento e profilatura dell’acciaio con alti spessori protettivi, che costituisce oggi l’elemento distintivo dell’intera gamma produttiva. Un percorso fatto di ricerca tecnologica ma, al tempo stesso, di formazione e trasferimento di conoscenze: aspetto, quest ultimo, che ha particolarmente interessato Ondulit tanto da mettere a disposizione il proprio know how all’interno di Officina l’Aquila.
Con uno stand al salone della Ricostruzione, Ondulit ha esposto i principali prodotti.
Marco Camusi, responsabile area per Ondulit: perchè questa vostra partecipazione?
E’ una decisione legata alle tematiche della responsabilità sociale: investire sul territorio che ci ha consentito di lavorare, mettendo a disposizione di addetti ai lavori e professionisti le nostre conoscenze tecniche e la nostra tecnologia. Abbiamo alle spalle 60 anni di attività negli elementi di copertura e mettere a disposizione le nostre peculiarità ci è sempbrato il modo più giusto per rendere un servizio a questa città.

La vostra presenza è dunque legata molto alla vostra partecipazione al tavolo permanente di ricostruzione Officina l’Aquila.
Sì. Condividere le best practice, mettere insieme le conoscenze delle aziende del territorio, lavorare fianco a fianco confrontando le tecnologie e, magari, migliorandole, dà una maggiore sicurezza anche alle diverse aziende e agli attori della ricostruzione. E’ una piccola rivoluzione culturale: aprirsi all’esterno per condividere e migliorare.

Qual è il vostro prodotto di punta?
Sicuramente Cover+, che abbiamo portato anche qui al Salone.
Si tratta di un pannello monolitico costituito, nella parte isolante, da polisterene espanso sinterizzato, anziché da poliuretano come i normali pannelli – di cui rappresenta l’innovativa evoluzione. La finitura superiore è costituita da lastre in acciaio a protezione multistrato.

Print Friendly, PDF & Email