Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaNo al pedaggio sull’asse attrezzato

No al pedaggio sull’asse attrezzato

Il consiglio regionale, riunito a Pescara, ha approvato all’unanimità una risoluzione urgente, presentata dai consiglieri di entrambi

 

gli schieramenti sulla questione relativa al pedaggio sull’asse attrezzato.
La risoluzione impegna il presidente e la giunta regionale ad attivare tutte le iniziative utili, presso il governo nazionale e con il coinvolgimento dei parlamentari abruzzesi, affinché l’asse attrezzato Chieti-Pescara venga declassificato da raccordo autostradale a superstrada, in modo da poter evitare l’applicazione del pedaggio.
“In attesa di tale declassamento, si dice nella risoluzione, sarebbe opportuno che le risorse ricavate dall’introduzione del pedaggio sull’asse attrezzato a partire dal mese di maggio 2011, vengano reinvestite nella realizzazione di infrastrutture nei comuni interessati dal pedaggio stesso. Prima firmataria della risoluzione è stata la consigliera del Pd, Marinella Sclocco.
Il Consiglio ha inoltre rinviato in commissione per un approfondimento il progetto di legge relativo a “nuove norme per la definizione del calendario venatorio regionale per la stagione venatoria 2010-2011”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi