Ultime Notizie
HomeEccellenzeSportMorgan De Sanctis

Morgan De Sanctis

Morgan De Sanctis (Guardiagrele, 26 marzo 1977) è un calciatore italiano, portiere del Napoli e della Nazionale italiana.
Prodotto del vivaio del Pescara, rimase nel capoluogo adriatico per 4 anni dal 1994 al 1997. Ebbe un esordio fortunoso in Serie B, quando da terzo portiere del Pescara (giocava nella Primavera) fu costretto ad esordire per l’infortunio di entrambi i portieri della prima squadra e sul campo neutro di Francavilla al mare parò un rigore a Christian Vieri, che a quel tempo militava nel Venezia. Da quel momento iniziò una notevole carriera.
Nel 1997, a 20 anni viene acquistato dalla Juventus per 10 miliardi, ma in campionato giocò solamente 3 partite in 2 stagioni. Nel 1999 passò all’Udinese, collezionando 8 presenze il primo anno e 3 nel campionato successivo. Nel 2001-02 giocò da titolare le ultime 10 partite con la squadra friulana, conquistandosi dal 2002 il ruolo di portiere titolare della squadra, subentrando a Luigi Turci. Con l’Udinese ha giocato 194 partite di Serie A in 8 stagioni, oltre ad alcuni incontri di Coppa UEFA e di Champions League.
Nel luglio 2007 chiese d’ufficio la rescissione del contratto alla FIFA, avvalendosi della norma secondo cui un calciatore che ha superato i 29 anni può richiedere l’interruzione del contratto con una squadra pagando un indennizzo basso. Firmò poi con il Siviglia, dove è stato il portiere di riserva.
Il 31 luglio 2008 va in prestito al club turco del Galatasaray, dove conduce una buona stagione. Rientrato al Siviglia al termine del prestito, il 24 luglio 2009 viene acquistato a titolo definitivo dal Napoli, con cui firma un contratto quadriennale. Esordisce in maglia azzurra il 16 agosto 2009 nel match di Coppa Italia contro la Salernitana, terminato 3-0 per i partenopei.

Nazionale
Debuttò nella Nazionale italiana il 30 marzo 2005 contro l’Islanda in amichevole a Padova (0-0). Nel 2006 fu inserito da Marcello Lippi nella lista delle quattro riserve della Nazionale per i Mondiali di Germania. In seguito al ritiro di Angelo Peruzzi scala le gerarchie della Nazionale, della quale diventa il terzo portiere alle spalle di Gianluigi Buffon e di Marco Amelia. È stato quindi convocato da Roberto Donadoni per il campionato d’Europa 2008 e da Marcello Lippi per la Confederations Cup del 2009.

Print Friendly, PDF & Email