Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraMontesilvano. Bcc di Castiglione e Pianella, oltre duemila alla Festa del Socio

Montesilvano. Bcc di Castiglione e Pianella, oltre duemila alla Festa del Socio

Si terrà nella serata del 13 dicembre p.v. presso la Sala del Palacongressi d’Abruzzo a Montesilvano l’edizione 2014 della “Festa del Socio” della BCC di Castiglione Messer Raimondo e Pianella. L’evento rappresenta un momento di convivialità e di spettacolo, e quest’anno sarà allietato dalla performance di Teo Teocoli, poliedrico artista ed intrattenitore della televisione italiana. All’interno della serata, come di consueto, si procederà con l’estrazione di una Y10 tra i soci e si svolgerà il gioco della tombola con in palio ricchi premi per i partecipanti. Un’importante iniziativa promossa dall’istituto di credito riguarderà la consegna di borse studio ai ragazzi soci o figli di soci che hanno conseguito con il massimo dei voti un diploma o una laurea. Lo spirito che caratterizza la festa del socio, come qualsiasi iniziativa promossa dalla BCC, è quello di creare occasioni di incontro tra i soci e la propria Banca, valorizzando il rapporto personale ed il legame con la clientela come è proprio nello spirito del Credito Cooperativo. Il 2014 è stato per la BCC di Castiglione Messer Raimondo e Pianella un anno di beneficenza e riconoscimenti. Per il secondo anno consecutivo, infatti, è stata confermata la donazione di 50mila euro, sancita già nel 2013, da devolvere ai centri Caritas; inoltre, è stato rinnovato anche il fondo di solidarietà di 60mila euro con 100 carte di credito prepagate destinate ai nuclei familiari più bisognosi del territorio di competenza. Per quanto riguarda i riconoscimenti, anche quest’anno la BCC di Castiglione Messer Raimondo e Pianella ha ottenuto un risultato prestigioso classificando al 6^ posto tra gli istituti di medie dimensioni secondo l’Atlante leader 2014 pubblicato da Milano Finanza. Grazie al lavoro di squadra e a strategie valide e lungimiranti definite dal Presidente e dal Consiglio d’Amministrazione, per il 2014 i mezzi amministrati sono aumentati e ammontano a più di un miliardo e 400 milioni, mentre per quanto riguarda il risultato della gestione, il ROE risulta superiore al 10%; quest’ultimo dato verrà confermato anche per il 2014, attestandosi al 13%. In crescita anche il patrimonio, che raggiungerà a fine 2014 quasi 57 milioni di euro portando l’indice di riferimento fino al 19%, più del doppio rispetto al requisito minimo dell’8%. Inoltre, nonostante la crisi, le Bcc esprime indicatori di rischiosità buoni e ben inferiori alla media di sistema, con un grado di copertura del 56%.

Print Friendly, PDF & Email