Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaL’Europa non è una mucca da mungere: Stati colpevoli

L’Europa non è una mucca da mungere: Stati colpevoli

Critiche all’indirizzo degli  Stati membri ‘colpevoli’ di usare male i fondi europei arrivano

 

 dalla commissione per il controllo del bilancio del Parlamento europeo.
“Gli stati membri – ha spiegato l’eurodeputato Jorgo Chatzimarkakis, relatore sull’argomento – hanno di fatto impedito un utilizzo più efficace dei fondi europei. Laddove i controlli eseguiti non siano soddisfacenti – ha aggiunto – la Commissione europea dovrebbe interrompere e sospendere i pagamenti”.
“L’attuale sistema – secondo l’eurodeputato – non è più giustificato. Tra il 75 e l’80% dei fondi Ue sono gestiti direttamente dagli Stati ed in molti casi questo denaro non è speso in maniera efficace. Peggio ancora, la Corte dei conti Ue ha stabilito che per quanto riguarda la politica di coesione, il 30% degli errori sarebbero stati evidenziati dagli stessi Stati ad uno stadio poco avanzato, ma è solo molto dopo che veniamo a sapere che quei progetti non erano eleggibili per ottenere i finanziamenti e che non porteranno alcun valore aggiunto”.
“E’ l’ora di dire basta – ha concluso il parlamentare – ad un’Europa considerata una mucca di mungere”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi