Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, zfu: Pittella(vp Parlamento Europeo), “ritardo grave”

L’Aquila, zfu: Pittella(vp Parlamento Europeo), “ritardo grave”

 

Il vicepresidente vicario del Parlamento Europeo, Gianni Pittella, incontrerá il prossimo 9 novembre i rappresentanti del gabinetto del Commissario europeo Almunia, per sollecitare una risposta in merito alla realizzazione di una zona franca urbana per la cittá dell’ Aquila.

A distanza di due anni dal sisma che ha distrutto la citta’ e altre zone della regione Abruzzo, la Commissione europea ancora non si e’ pronunciata in riferimento alla richiesta avanzata dal Consiglio regionale abruzzese di prevedere una zona franca urbana per la zona dell’Aquila e dei comuni limitrofi. Si tratta, secondo il vicepresidente del Pe “di un ritardo grave che danneggia i cittadini abruzzesi e pesa sulle possibilita’ di rilancio economico di una zona cosi’ duramente mortificata dal terremoto. E’ adesso urgente favorire un chiarimento tra le parti in causa – governo italiano, governo regionale e Commissione europea – per capire come sbloccare una situazione”. Gia’ lo scorso anno la Commissione europea fu chiamata in causa da Pittella attraverso una interrogazione parlamentare, per avere chiarimenti su come venivano utilizzate e allocate le risorse destinate al territorio abruzzese dal fondo di solidarieta’ europeo.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi