Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Università e sviluppo locale: tavola rotonda su innovazione, lavoro e progresso

L’Aquila. Università e sviluppo locale: tavola rotonda su innovazione, lavoro e progresso

Lunedi’ 25 maggio, alle ore 9,00, presso l’Aula Magna dell’Edificio “Alan Turing” (Blocco Zero) del Polo universitario aquilano di Coppito, si terra’ la conferenza pubblica dal titolo “Universita’ e Sviluppo Locale”, organizzata in attuazione delle linee strategiche di Ateneo 2014-2019. La conferenza – spiega una nota – costituira’ un’occasione di incontro e di confronto tra rappresentanti delle istituzioni pubbliche, delle organizzazioni culturali, economiche e sociali, del sistema regionale della formazione e della ricerca e della cittadinanza tutta, per discutere sul ruolo delle Universita’ per lo sviluppo e per il progresso dei territori in cui operano. I lavori della Conferenza si articoleranno in tre distinte sessioni nelle quali saranno affrontate tematiche riguardanti l’innovazione, il lavoro, il patrimonio ambientale e culturale oltre al nesso tra ricostruzione e progresso sociale della citta’ dell’Aquila. L’iniziativa – prosegue la nota dell’Universita’ – rappresenta una tappa fondamentale del programma avviato dall’Ateneo aquilano da circa un anno, che ha avuto momenti d’incontro e di consultazione con le rappresentanze studentesche, le istituzioni, le associazioni di categoria, gli ordini professionali, le organizzazioni sociali, il mondo imprenditoriale, la comunicazione, i centri di ricerca, per la condivisione delle scelte e dei progetti finalizzati allo sviluppo del territorio ed al progresso sociale. Sono stati inoltre rafforzati i rapporti di collaborazione con le Universita’ di Chieti-Pescara e di Teramo, con il Gran Sasso Science Institute e con le principali istituzioni locali, affinche’, accanto agli obiettivi fondamentali della formazione e della ricerca, il sistema universitario abruzzese sia in grado di perseguire la sua missione di sviluppo sociale, culturale ed economico, attraverso l’applicazione e la valorizzazione della conoscenza. Per iscriversi alla conferenza e’ necessario compilare il modulo di registrazione online al link http://www.univaq.it/news_home.php?id=8688. Le iscrizioni saranno aperte fino al 24 maggio prossimo.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi