Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Turismo, per la Provincia è da sempre una priorità

L’Aquila. Turismo, per la Provincia è da sempre una priorità

La Presidenza del Consiglio con decreto del Capo Dipartimento per il Turismo ha approvato la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento nell’ambito del bando da dieci milioni di euro per il potenziamento ed il sostegno della realizzazione e diffusione dei servizi innovativi in favore dell’utenza turistica riservato agli enti pubblici territoriali. Tra i progetti finanziati figura anche quello denominato “Abruzzo:natura e passione” che vede coinvolta, in qualita’ di partner anche la Provincia dell’Aquila; il progetto di 800.000 euro e’ stato cofinanziato per 400.000 euro. Lo comunica il consigliere provinciale Gianluca Alfonsi, Presidente della Commissione Turismo. “Siamo soddisfatti – commenta – per l’importante risultato ottenuto perche’ era un bando nazionale molto selettivo. Abbiamo sempre creduto con il presidente Antonio Del Corvo, sin dal nostro insediamento, nell’importanza di puntare sul turismo quale volano di sviluppo del nostro territorio soprattutto in un momento di difficolta’ economica in cui bisogna ripensare i settori strategici di crescita. Ed il turismo naturalistico, oggetto del progetto – continua Alfonsi – e’ senz’ altro uno di questi. In un momento di pesanti tagli subiti sul bilancio provinciale l’unica via possibile come amministratori virtuosi e’ quella di avere la capacita’ di utilizzare fondi nazionali e comunitari e questo abbiamo fatto riuscendo ad attingere dapprima dalla misura comunitaria Por Fesr ‘Tesori e Sapori dell’Abruzzo Montano’ con cui abbiamo finanziato vari progetti su tutto il territorio provinciale tesi alla valorizzazione del turismo enogastronomico e di grotta ed ora da questo bando ministeriale per il rilancio del turismo naturalistico. Attraverso i P.I.T., invece, abbiamo deciso puntare sulla cartellonistica turistica innovativa con un progetto gia’ finanziato che e’ in fase di realizzazione. Riteniamo, in tempi di ‘vacche magre’ di aver dato e di continuare a dare, in linea con il nostro mandato amministrativo – conclude Alfonsi – un contributo per lo sviluppo di un settore vitale per la crescita del nostro territorio”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi