Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila: Tarsu dovuta solo per i mesi precedenti il sisma

L’Aquila: Tarsu dovuta solo per i mesi precedenti il sisma

A seguito dell’Ordinanza sindacale n. 67 del 08.04.2009, con la quale è stata dichiarata l’inagibilità di tutto il patrimonio edilizio pubblico e privato

 

esistente sul territorio comunale, l’Ufficio ha provveduto alla cessazione di tutte le utenze soggette al pagamento della Tassa sui Rifiuti Solidi Urbani (TaRSU) alla data del 06.04.2009 con la conseguente emissione per l’anno di competenza 2009 di un ruolo esattoriale per il solo periodo dal 01.01.2009 al 05.04.2009.Successivamente l’Ufficio ha provveduto ad iscrivere a ruolo le utenze relative al progetto CASE, MAP, affitti concordati e Fondo immobiliare. Gli assegnatari di tali alloggi, in presenza di variazione dell’appartamento inizialmente assegnato, sono tenuti a verificare la propria posizione tributaria presso i nostri Uffici al fine di evitare un’erronea tassazione.
Sono state altresì riaperte, anche se in minima parte, utenze Tarsu a seguito dell’ottenimento dell’agibilità parziale o totale; pertanto, al fine di non incorrere nelle sanzioni di legge, si invitano gli attuali utilizzatori o proprietari a verificare la propria posizione tributaria presso lo scrivente Ufficio.
Infine sono tenuti alla regolarizzazione della posizione Tarsu i contribuenti titolari di cespiti soggetti a tassazione (unità immobiliari abitative, artigianali, commerciali, industriali, manufatti temporanei). Il modello dichiarativo è reperibile sia sul sito internet www.comune.laquila.it collegamenti veloci modulistica oppure sia presso il Servizio Tributi sito  in via Francesco Filomusi Guelfi che presso tutte le Delegazioni comunali.La dichiarazione Tarsu, per le casistiche sopra elencate, dovrà essere consegnata entro e non oltre il 31 gennaio corrente anno direttamente al Servizio Tributi sito in Via Filomusi Guelfi, oppure inviata a mezzo raccomandata, o in alternativa tramite e-mail al seguente indirizzo servizio.tributi@comune.laquila.it Si invita a prestare la massima attenzione nella compilazione del modello in tutte le sue parti in quanto le denunce infedeli sono soggette all’applicazione della sanzione di legge.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi