Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila: rilancio turistico con Piano d’Area su Scindarella-Monte Cristo

L’Aquila: rilancio turistico con Piano d’Area su Scindarella-Monte Cristo

Per il rilancio turistico dell’Aquilano tutto avverrà nel rispetto del Piano d’Area, pur nell’ambito del protocollo d’intesa siglato il 17 febbraio scorso:

 

lo ha dichiarato il presidente del Parco nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, Arturo Diaconale.
Al protocollo hanno aderito anche Regione Abruzzo, Provincia e Comune dell’Aquila, i Comuni di Lucoli, Ovindoli, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo (L’Aquila) e l’Ente Parco Regionale Sirente-Velino.
“Per quanto riguarda il nostro Parco – ha specificato Diaconale – ragioniamo di porzioni di territorio su cui insistono norme e atti amministrativi molto chiari, primo fra tutti il Piano d’Area, ovvero il Progetto speciale territoriale Scindarella-Monte Cristo”.
“A questa condizione normativa, stabilita nel 2004 come approdo di un iter complesso e laborioso – ha concluso il presidente Diaconale -, si aggiunge quella prassi consolidata e comprovata dagli ottimi risultati delle iniziative di tutela ambientale messe in atto dall’Ente Parco a tutti i livelli, in base alla quale tutti i progetti che saranno presentati saranno opportunamente vagliati e valutati”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi