Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Ricostruzione, riaperto oratorio don Bosco con raccolta fondi Libero ed Enel

L’Aquila. Ricostruzione, riaperto oratorio don Bosco con raccolta fondi Libero ed Enel

Riparte l’attivita’ dell’oratorio don Bosco all’Aquila, ristrutturato grazie al contributo del quotidiano Libero e dei suoi lettori, attraverso una campagna di raccolta fondi che ha raggiunto 2 milioni di euro, ed Enel cuore, la onlus di Enel impegnata da dieci anni nel campo della solidarieta’ sociale, che ha sostenuto il progetto con un contributo di 600 mila euro. La struttura e’ stata inaugurata ufficialmente oggi con la benedizione dei locali da parte dell’arcivescovo Giuseppe Petrocchi, del vescovo ausiliare Giovanni D’Ercole, alla presenza del vice sindaco Roberto Riga, del consigliere provinciale Guido Liris in rappresentanza del presidente DelCorvo, di don Leonardo Mancini, superiore dei salesiani per l’Italia centrale, Maurizio Belpietro, direttore del quotidiano Libero, Massimo Bruno, responsabile relazioni esterne territoriali Enel. L’edificio ristrutturato tornera’ ad essere un punto di riferimento per l’aggregazione giovanile grazie a attivita’ sportive, ludiche e ricreative, laboratori teatrali, musicali e di fotografia, attivita’ formative e associative. Oltre cento ragazzi ogni settimana potranno scegliere liberamente quali attivita’ svolgere in un ambiente sicuro e accogliente. La struttura si sviluppa su tre livelli, uno destinato a diverse sale multiuso, uno ad altre sale per la formazione professionale e all’abitazione della comunita’ dei salesiani e il terzo a campo da gioco polifunzionale e spogliatoi. Un ulteriore contributo dell’ associazione Andrea Anselmi Onlus ha reso disponibile un’aula di informatica. I lavori, realizzati dall’impresa Mancini, si sono conclusi nel mese di giugno del 2013. L’oratorio don Bosco e’ il primo centro aggregativo destinato ai giovani a tornare in attivita’ dopo il sisma del 2009. Negli anni seguenti i salesiani, insieme a collaboratori e volontari, hanno portato avanti la propria attivita’ educativa in ambienti e attrezzature provvisorie: ora il centro di aggregazione e educazione puo’ finalmente tornare a vivere nella sua sede storica.

L’Aquila. Ricostruzione, riapertura centro don Bosco: le parole di Belpietro

“Quella di oggi rappresenta per la solidarieta’ una bella giornata, un segnale che qualcosa di concreto e’ stata fatta, anche se per L’Aquila c’e’ ancora molto da fare, ma quello di oggi e’ l’esempio che quando ci si impegna le cose si fanno”. Lo ha detto il direttore del quotidiano Libero, Maurizio Belpietro, a margine dell’inaugurazione del ristrutturato oratorio dei salesiani. I lavori sono stati finanziati (2 milioni e mezzo di euro circa) dai lettori del quotidiano, da Enel cuore mentre con il contributo dell’associazione Anselmi onlus e’ stato possibile attivare un’aula di informatica. “Ho visto tanti edifici da ricostruire – ha aggiunto – la mia sensazione e’ che i soldi ci sono, mancano le decisioni politiche, l’apertura di questo oratorio, in centro storico, dimostra che quando le cose si vogliono realizzare e c’e’ la volonta’ di farle ci si riesce. Il rischio che si spengono i riflettori a livello nazionale, c’e’, indubbiamente”. Quindi “bisogna fare in fretta. Il terremoto dell’Aquila – ha infine commentato Belpietro – dimostra in generale il fallimento della politica”.

 

Print Friendly, PDF & Email