Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, parchi: Febbo nuovo direttore PNALM

L’Aquila, parchi: Febbo nuovo direttore PNALM

 

Dario Febbo è il nuovo direttore del Parco nazionale Abruzzo, Lazio e Molise: la nomina è arrivata con decreto ministeriale dell’8 novembre scorso, a firma dell’ex ministro all’Ambiente, Stefania Prestigiacomo.

Con Dario Febbo, che dal marzo scorso aveva assunto la carica di direttore facente funzioni, sarà stipulato un contratto di tipo privato, della durata massima di cinque anni, secondo quanto previsto dalla normativa vigente. Febbo, già direttore della Riserva naturale regionale Zompo lo Schioppo e del Parco Nazionale del Gran Sasso-Laga per alcuni anni e autore di studi e pubblicazioni su aree naturali protette abruzzesi, è stato scelto dal Ministro dell’Ambiente nell’ambito della terna formulata dal Consiglio Direttivo del Parco con deliberazione del 18 luglio 2011, di cui facevano parte i dottori Massimo Pellegrini di Pescara, dirigente della Regione Abruzzo, e Domenico Nicoletti, di Vallo della Lucania, docente universitario e già direttore del Parco Nazionale del Cilento-Vallo di Diano.

La soddisfazione di Legambiente.

“Esprimiamo la nostra soddisfazione per la nomina di Dario Febbo, storico esponente di Legambiente, alla direzione del parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. La sua professionalità e esperienza saranno sicuramente utili per il Parco, che festeggia tra qualche giorno i suoi novant’anni di vita, anni ricchi di successi a partire dai programmi di salvaguardia di specie emblema della biodiversità italiana come il camoscio appenninico, il lupo e l’orso bruno marsicano, che hanno ottenuto importanti risultati”. Così Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale Legambiente e il presidente Legambiente Abruzzo Angelo Di Matteo commentano la nomina di Dario Febbo alla direzione del parco d’Abruzzo, Lazio e Molise. “La sempre maggiore integrazione e la relazione con il territorio che gli enti parco devono assicurare potranno certamente essere garantite dalla pluriennale esperienza che Dario ha acquisito anche attraverso la sua militanza in Legambiente. A lui vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi