Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Legalità, contrasto alla contraffazione e supporto alle imprese: summit Guardia di Finanza – Confcommercio

L’Aquila. Legalità, contrasto alla contraffazione e supporto alle imprese: summit Guardia di Finanza – Confcommercio

Si è svolto ieri, presso la caserma “Tito Giorgi”, sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, un incontro tra il Comandante Provinciale Col. Flavio Urbani, coadiuvato dal Ten. Col. Sergio Aloia Comandante del Nucleo di Polizia Tributaria di L’Aquila e dal Cap. Domenico Savio Spera Comandante della Compagnia di L’Aquila, il Presidente e il Direttore Regionali di Confcommercio Roberto Donatelli e Celso Cioni ed il Vice Presidente Alberto Capretti, Presidente Regionale FIVA.
Tema dell’occasione di lavoro la collaborazione tra le Fiamme Gialle e l’Associazione che rappresenta le imprese del commercio, del turismo e dei servizi sui temi della legalità fiscale e contributiva, della lotta alla contraffazione, all’abusivismo ed a tutti quei fenomeni che penalizzano le imprese corrette che corrispondono a tutti gli adempimenti di legge alle quali le aziende che non lo sono, fanno concorrenza sleale.
L’incontro improntato al comune impegno a collaborare costantemente sui temi predetti, si è poi soffermato anche sul prossimo appuntamento della 68^ Edizione della Fiera dell’Epifania per concordare la più efficace strategia al fine di garantire la sicurezza e contrastare anche in quell’occasione abusivismo e contraffazione che penalizzano le centinaia di operatori su aree pubbliche in regola con gli adempimenti ed i pagamenti previsti.
Il Presidente e il Direttore Regionali di Confcommercio Roberto Donatelli e Celso Cioni a margine della riunione hanno così dichiarato: “Siamo particolarmente soddisfatti dei contenuti e del clima di fattiva collaborazione che abbiamo positivamente percepito nell’incontro e possiamo certamente dichiararci fiduciosi che insieme affronteremo meglio i tanti fenomeni negativi e criminosi e che daremo risposte concrete ai nostri imprenditori associati che sono quotidianamente impegnati a seguire leggi e adempimenti e che chiedono sicurezza, legalità ed equità fiscale per affrontare una congiuntura economica che localmente ancora non esce dalla lunga fase di contrazione dei consumi”.

Print Friendly, PDF & Email