Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Le città invisibili: venerdì il terzo convegno di Ance Abruzzo Giovani

L’Aquila. Le città invisibili: venerdì il terzo convegno di Ance Abruzzo Giovani

Il convegno annuale di Ance Abruzzo Giovani con la sua terza edizione va affermandosi come una consuetudine mirata all’ approfondimento dei temi più attuali relativi al mondo dell’edilizia e più in generale al mondo delle costruzioni.

Le città invisibili”, come titolo del convegno, è un chiaro richiamo ad una delle opere più celebri dello scrittore Italo Calvino. Oltre che dalla suggestione del titolo si è preso spunto dai temi trattati dall’ autore che rappresentano
attualissimi temi di discussione: come leggiamo le nostre città, la loro memoria storica ed i segni naturali ed antropici in esse contenuti? Cosa il passare del tempo ci fa scorgere di immutato, di diverso, di necessario? Di conseguenza cosa si è costruito, cosa si sta costruendo e cosa andremo a costruire? Ha ancora senso continuare a costruire?
Sono queste le domande che si impongono con sempre maggiore insistenza in un territorio nazionale ed in quello abruzzese in particolare che ha vissuto straordinarie evoluzioni nel passato più recente. Uno sviluppo notevole dell’ area costiera e dei suoi scambi, con una conseguente elevazione della qualità dei modelli abitativi, direzionali, commerciali.
Un’ endemica sofferenza delle aree interne, messe in difficoltà già dalla storia oltre che dalle scelte più recenti dell’ uomo. In ultimo il sisma. Un territorio, quello del cosiddetto “cratere” che merita la più ampia delle riflessioni: a sette anni dal 6 Aprile ci si trova talvolta a discutere delle occasioni perdute. Su tutte, il mancato utilizzo degli strumenti urbanistici più evoluti che avrebbero consentito lo studio di logiche alternative al “dov’era, com’era”.

La nostra certezza è che c’è ancora molto da fare, da ricostruire, da costruire e da mettere in rete le nuove esperienze e le buone pratiche.
L’ Ance Giovani Abruzzo, al suo terzo convegno si pone dunque l’obiettivo di discutere di questi temi in modo ricognitivo, facendo tesoro di analisi ed esperienze riproducibili, proposte dai relatori sulle tematiche più vive ed attuali come rigenerazione urbana, zero consumo di suolo, interventi in partenariato pubblico- privato, potenziamento e ammodernamento delle reti primarie e secondarie.
Vogliamo continuare a costruire bene e per farlo abbiamo bisogno di un buon progetto.
PROGRAMMA
ORE 9.30
Registrazione dei partecipanti
ORE 10.00 – Saluti
Dott. Massimo Cialente – Sindaco di L’Aquila
Dott. Gianni Frattale – Presidente ANCE L’Aquila
ORE 10.15 – Apertura lavori
Ing. Pierluigi Frezza – Presidente ANCE Giovani Abruzzo
ORE 10.30
“Rigenerazione urbana e consumo di suolo: le prospettive, gli strumenti”
Ing. Filippo Delle Piane – Vice Presidente ANCE
Prof. Arch. Stefano Stanghellini – Università IUAV di Venezia
Arch. Mario Cucinella – MC ARCHITECTS
Dott. Francesco Chiodelli – Senior researcher GSSI
ORE 11.30
“Le strategie, i progetti, le risorse”
Dott. Luciano D’alfonso – Governatore Regione Abruzzo
Ing. Aldo Mancurti – Presidente Fondo Etico Ricostruzione
Dott. Massimo Cialente – Sindaco di L’Aquila
Dott.ssa Roberta Vitale – Presidente ANCE Giovani
Arch. Enrico Ricci – Presidente ANCE Abruzzo
ORE 12.30 – Conclusioni
On. Federica Chiavaroli
Sottosegretario di Stato alla Giustizia
Modera: Mauro Tedeschini

Print Friendly, PDF & Email