Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoL’Aquila. Lavoro, parte “Garanzia Giovani”: piano riservato ai “Neet”

L’Aquila. Lavoro, parte “Garanzia Giovani”: piano riservato ai “Neet”

La Garanzia Giovani, il piano europeo con cui Stato e Regioni s’impegnano a offrire ai giovani di 15-29 anni che non studiano e non lavorano, i cosiddedtti “Neet”, un percorso personalizzato di formazione o un’opportunita’ lavorativa, e’ partita. Il piano – afferma la Cna dell’Aquila in una nota – e’ un’importante occasione anche per le imprese che, beneficiando delle agevolazioni previste nelle diverse Regioni, possono investire su giovani motivati e rinnovare cosi’ il loro capitale umano. Offrendo opportunita’ di lavoro, formazione e autoimprenditorialita’, contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi del programma. Sono previsti bonus occupazionali per le nuove assunzioni e incentivi specifici per l’attivazione di tirocini e contratti di apprendistato o la trasformazione di un tirocinio in contratto di lavoro; inoltre strumenti di accesso al credito sono messi a disposizione dei giovani per favorire l’autoimprenditorialita’ e l’autoimpiego. Per accedere a questi strumenti spiega la Cna – le aziende rispondono ad avvisi pubblici e bandi regionali, nei quali sono indicate le modalita’ di partecipazione e i prerequisiti per beneficiare delle agevolazioni. Per usufruire delle agevolazioni previste dal Programma e’ necessario che l’azienda attivi una delle misure incentivate, a favore di un giovane Neet, tra i 15 e i 29 anni, che ha aderito all’iniziativa Garanzia Giovani e sostenuto il primo colloquio di orientamento presso uno dei Servizi per l’impiego o degli enti accreditati. In dettaglio gli incentivi previsti per ogni misura e le modalita’ di accesso: Assunzioni a tempo indeterminato; Assunzioni a tempo determinato o in somministrazione; Apprendistato per la qualifica e il diploma professionale (I livello); Apprendistato per l’Alta formazione e la Ricerca (III livello); Tirocinio; Autoimprenditorialita’ o Autoimpiego. La Cna Associazione provinciale dell’Aquila – conclude la nota – e’ a disposizione per fornire informazioni e consulenza per aderire al progetto presso i propri uffici a L’Aquila, via Pescara 2/a “Strinella 88” o al numero telefonico 0862-61750.

Print Friendly, PDF & Email