Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, la facoltà di economia festeggia i vent’anni con Visco

L’Aquila, la facoltà di economia festeggia i vent’anni con Visco


Il Vicedirettore della Banca d’Italia, dott. Ignazio Visco, interverrà sul tema “La Governance economica europea: riforma e implicazioni”.
Il Rettore dell’Università degli Studi dell’Aquila prof. Ferdinando di Orio ed il Preside della Facoltà di Economia prof. Fabrizio Politi, hanno il piacere di comunicare che con la conferenza dal titolo La Governance economica europea” che si terrà domani 8 marzo 2011 h. 15.00,

 

presso l’Auditorium dell’Università dell’Aquila (Via G. Falcone, 25 – Coppito), prenderà il via il ciclo di iniziative (conferenze e convegni) volte a festeggiare i primi venti anni  di esistenza della Facoltà di Economia dell’Università dell’Aquila.
Alla conferenza di domani interverrà il Vicedirettore della Banca d’Italia dott. Ignazio Visco, con una relazione sul tema “La Governance economica europea: riforma e implicazioni”.
Il Rettore prof. Ferdinando di Orio, sottolinea che “il ventennale della Facoltà di Economia cade in un periodo in cui tutti gli atenei, in ragione delle novità introdotte dalla recente legge di riforma del sistema universitario, stanno riflettendo sul proprio assetto  organizzativo anche dal punto di vista della didattica. Gli incontri organizzati dalla Facoltà di Economia, che anche in questa occasione dimostra grande vitalità, costituiscono ulteriore arricchimento delle riflessioni che l’Ateneo sta svolgendo in relazione alle decisioni da assumere in merito”.
Il Preside della Facoltà di Economia prof. Fabrizio Politi, nel ringraziare gli autorevoli studiosi e cariche istituzionali che hanno accettato l’invito a partecipare all’iniziativa, ed in primis il dott. Ignazio Visco che, con autorevolezza e prestigio, apre il relativo ciclo di conferenze, evidenzia  che “il previsto ciclo di incontri si svilupperà per tutto il 2011 e vedrà la partecipazione, fra gli altri,  anche del dott. Enrico Giovannini (Presidente Istat, la cui conferenza si terrà il 30 marzo p.v.), del prof. avv. Guido Alpa (Presidente del Consiglio nazionale forense, ottobre 2011), del dott. Cesare Ruperto (presidente emerito della Corte costituzionale)”. E’ inoltre previsto lo svolgimento di alcuni convegni (il primo, che si terrà a giugno, sul futuro delle Facoltà di Economia dopo la legge Gelmini, e il secondo, che si terrà ad ottobre, in collegamento con i 150 anni dell’unità d’Italia, sul pensiero di Silvio Spaventa).
Il Preside Politi afferma di “essere lieto che la Facoltà di Economia festeggi i propri venti anni di esistenza nell’anno in cui raggiunge il numero massimo di iscritti nella sua storia –  quasi 2.800 –  a conferma di un trend di crescita iniziato già da vari anni e non interrotto dal sisma del 2009. E’ questo il segnale di una Facoltà solida, radicata sul territorio di riferimento e che vanta anche  positivi risultati in termini di occupazione dei propri laureati”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi