Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Intecs: silenzio ‘assordante’ sul futuro dei lavoratori

L’Aquila. Intecs: silenzio ‘assordante’ sul futuro dei lavoratori

“Nonostante i numerosi appelli lanciati dai Lavoratori di Intecs-L’Aquila e il contatto diretto stabilito dalla senatrice Stefania Pezzopane con i lavoratori stessi a mezzo di e-mail, sembra assurdo che non si sia ancora concretizzato un incontro anche informale con il sottosegretario al Ministero del Lavoro o con un suo addetto e che anzi, dopo l’assunzione iniziale di un impegno da parte della senatrice in persona, oggi ci sia un silenzio assordante rispetto alla nostra semplice richiesta di incontro volta a esplorare la possibilita’ di poter ricorrere al Contratto di Solidarieta’ secondo le regole previgenti alle norme introdotte a settembre 2015”. Lo scrive, in una nota, la rappresentanza sindacale unitaria Intecs-L’Aquila. “In attesa di costruire un percorso che possa salvaguardare l’occupazione, si torna a spiegare che il perdurare di questo stato di cose ci costringera’ a imboccare la strada di una CIGS a partire dal 1 gennaio 2016 che ridurra’ 120 famiglie sulla soglia di poverta’”, commenta infine l’organismo sindacale.

Print Friendly, PDF & Email