Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, indennizzi ad albergatori: trovata intesa dopo vertice

L’Aquila, indennizzi ad albergatori: trovata intesa dopo vertice

La Regione Abruzzo paghera’ gli indennizzi agli albergatori abruzzesi che hanno ospitato la popolazione aquilana nel periodo dell’emergenza terremoto. I pagamenti per i crediti accertati e convalidati potrebbero aversi gia’ a gennaio. E’ quanto emerso dalla riunione che il presidente della Regione, Gianni Chiodi, ha avuto con i dirigenti del ministero della Coesione territoriale e i rappresentanti regionali delle associazioni albergatori. Nell’incontro, convocato dal presidente della Regione su richiesta degli albergatori, si e’ stabilito una procedura concordata per sbloccare le liquidazioni fino al 31 agosto 2012 con il cessare dell’emergenza. Nei prossimi giorni la Giunta regionale approvera’ una delibera che indica il servizio regionale competente, assegnando al servizio stesso personale interno ad hoc. Successivamente, il servizio inviera’ al ministero della Coesione territoriale la richiesta di accredito dell’importo da erogare in base ai crediti accertati e convalidati nel periodo 2010-2012. A sua volta, il Ministero, a stretto giro, accreditera’ alla tesoreria unica regionale l’importo richiesto e la Regione creera’ all’intero del bilancio regionale un capitolo in entrata “a destinazione vincolata”. Secondo le indicazioni fornite dal servizio regionale, la somma disponibile e’ pari a 10 milioni di euro. Tra questi ci sono anche i 4 milioni sui quali il presidente della Regione ha gia’ firmato i mandati di pagamento ma che non sono stati liquidati dalla Banca d’Italia in quanto il Governo ha istituito la cosiddetta “gestione stralcio” in sostituzione della vecchia contabilita’ speciale del Commissario della ricostruzione.

Print Friendly, PDF & Email