Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, incendi: comune chiede finanziamenti a regione

L’Aquila, incendi: comune chiede finanziamenti a regione

“La pulizia del sottobosco richiede interventi finanziari importantissimi ma sapete in che condizioni sono i bilanci finanziari. La Regione e’ si’ virtuosa, ma tagliando tutti i servizi. L’azione di controllo e’ della Provincia, che dovrebbe avere un ruolo di raccordo importante. Il Comune, comunque, e’ stato protagonista e non comparsa”. Lo ha detto il capo di Gabinetto del Comune dell’Aquila, Pierpaolo Pietrucci, nel corso di conferenza stampa alla quale erano presenti anche l’assessore con delega alla protezione civile, Roberto Riga, l’assessore con delega allo scalo aeroportuale di Preturo, Manuela Iorio ed il consigliere comunale del Pd Stefano Palumbo, presidente della circoscrizione di Roio. “Le competenze – ha aggiunto Pietrucci – sono di altri soggetti, la nostra azione dev’essere di supporto al coordinamento di soggetti che hanno una funzione di raccordo sul territorio. Mi riferisco alla Regione in primis e alla Provincia”. Riga dal canto suo ha annunciato un primo contatto con l’assessore regionale con delega alla Protezione civile, Gianfranco Giuliante per ottenere i finanziamenti anche per la pulizia della pineta di Roio dal quale e’ uscita fuori la necessita’ di dover “fare dei sacrifici”. Sempre Pietrucci si e’ anche soffermato sulla non conoscenza dei sentieri presenti all’interno della pineta di Roio da parte dei soccorritori, compresi i vigili del fuoco ed i forestali, annunciando l’interessamento del consigliere comunale Perilli di ottenere una mappatura aggiornata dei sentieri boschivi ricadenti nel Comune dell’Aquila. L’assessore Iorio ha smarzato le polemiche sorte sul mancato utilizzo nell’immediatezza dell’emergenza incendio dell’elicotteri Erickson causato “dalla necessaria sostituzione di un’elica posteriore andata in avaria, problema risolto quando il pezzo da Roma e’ arrivato in aeroporto. Dopo due ore circa – ha aggiunto – il mezzo era operativo. Qualcuno ha scavalcato la recinzione ed e’ andato a offendere il comandante dell’elicottero accusandolo di riposarsi mentre Roio bruciava”.

Print Friendly, PDF & Email