Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Giornata per la legalità, Confcommercio: il mondo della scuola protagonista con le imprese

L’Aquila. Giornata per la legalità, Confcommercio: il mondo della scuola protagonista con le imprese

Si svolgerà il prossimo 26 Novembre a L’Aquila, alle ore 10.30, presso la Sede provinciale di Confcommercio in Via Giacomo Caldora – Terminal Bus “Lorenzo Natali”, la seconda iniziativa nazionale Confcommercio “LEGALITA’ MI PIACE”. Il programma prevede in collegamento streaming con la Sede Nazionale Confcommercio gli interventi del Presidente Carlo Sangalli, del Ministro dell’Interno Angelino Alfano, del Ministro della Giustizia Andrea Orlando e di altri esponenti del mondo della politica e delle Istituzioni. A seguire la diffusione dei risultati emessi dall’indagine Confcommercio GFK Eurisko sui fenomeni criminali sia a livello nazionale ma con un focus che riguarderà i dati regionali e delle quattro province abruzzesi sulla percezione dell’andamento della criminalità, sui crimini aumentati di più, sulle iniziative più efficaci per la sicurezza dell’attività e delle principali problematiche presenti nel territorio della Provincia di L’Aquila, Pescara, Chieti e Teramo. Nel corso della manifestazione verrà anche presentato ufficialmente il vademecum che sarà distribuito tra gli esercizi commerciali del territorio con i consigli e le buone pratiche per migliorare la sicurezza delle imprese e l’ATTIVAZIONE DELLO SPORTELLO “SICUREZZA PARTECIPATA” che l’Associazione ha promosso per consentire ai commercianti di segnalare informazioni riservatamente, per prevenire in collaborazione con le Forze dell’Ordine i fenomeni criminosi. All’incontro hanno confermato la loro partecipazione il Prefetto ALECCI, il Questore RIZZI, Sindaci ed Autorità del Territorio, i Dirigenti Provinciali Confcommercio e, per la prima volta gli studenti di due classi dell’Istituto di Istruzione Superiore “Amedeo D’Aosta” di L’Aquila. Il Presidente Provinciale Roberto Donatelli e il Direttore Confcommercio Celso Cioni hanno dato ampio risalto alla partecipazione del mondo della scuola affermando all’unisono che “la legalità è un valore per la nostra Comunità e difenderla e diffonderla tra le giovani generazioni è per noi doverosa e ringraziamo l’Istituto di Istruzione Superiore “Amedeo D’Aosta” che con la partecipazione di due classi contribuirà alla più efficace riuscita della nostra iniziativa etica e sociale”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi