Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Edimo Prefabbricati Srl, denuncia dell’amministratore azienda: lastre di “cemento amianto” scaricate abusivamente in cava Edimo

L’Aquila. Edimo Prefabbricati Srl, denuncia dell’amministratore azienda: lastre di “cemento amianto” scaricate abusivamente in cava Edimo

Materiali edili contenenti amianto e in particolare lastre di “cemento amianto” sono state scaricate abusivamente da ignoti, dopo aver forzato la recinzione, nella cava della Edimo Prefabbricati Srl, che si trova nel comune aquilano di Poggio Picenze (L’Aquila).

A denunciare l’accaduto è Antonello Taddei, l’amministratore della Edimo Prefabbricati Srl, una delle aziende del Gruppo Edimo, specializzato nelle grandi realizzazioni industriali, che impiega circa oltre 400 persone nell’insediamento in località Varranoni all’interno dello stesso comune.

L’imprenditore ha sporto denuncia ai Carabinieri della stazione di Barisciano (L’Aquila), che stanno svolgendo indagini per rintracciare i responsabili.

“Siamo certi che le autorità competenti faranno piena luce sul grave accaduto e risaliranno agli autori – dichiara Taddei – Per quanto ci riguarda interpretiamo questa azione come un ulteriore tentativo di screditare il Gruppo Edimo”.

La vicenda è cominciata nei primi giorni dello scorso ottobre, quando il titolare dell’azienda ha scoperto, in presenza di alcuni suoi dipendenti, che era stata danneggiata, attraverso l’apertura di un varco, la recinzione della cava.

Pochi giorni fa, lo scorso 20 novembre, sempre insieme ad alcuni operai, Taddei ha notato che un nuovo varco era stato aperto nel recinto e che alcune lastre di “cemento amianto” erano state scaricate all’interno del sito.

L’imprenditore ha provveduto a far analizzare i materiali e dalle risultanze degli accertamenti è stata confermata la presenza di amianto, di qui la decisione di denunciare il fatto.

 

Print Friendly, PDF & Email