Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, Confindustria: meno tasse ai lavoratori efficienti

L’Aquila, Confindustria: meno tasse ai lavoratori efficienti

 

Buste paga più pesanti per i 14 mila lavoratori delle imprese iscritte a Confindustria L’Aquila, grazie all’accordo territoriale sulla detassazione delle retribuzioni,

 

sottoscritto in data 10 marzo scorso (il primo accordo siglato nella provincia dell’Aquila) presso la  sede dell’Associazione degli Industriali, da Antonio Cappelli e Carlo Imperatore,  Direttore e  Vice Direttore di Confindustria L’Aquila e dai Segretari provinciali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl Umberto Trasatti, Gianfranco Giorgi, Pietro Paolelli e Piero Peretti. L’intesa, che recepisce l’accordo quadro nazionale siglato da Confindustria e dalle organizzazioni sindacali, consente l’abbattimento della tassazione al 10 per cento, relativamente a quelle quote di reddito riconosciute ai lavoratori a fronte di “incrementi di produttività, qualità, redditività, innovazione, efficienza organizzativa in relazione a risultati riferibili all’andamento economico o agli utili dell’impresa o ad ogni altro elemento rilevante ai fini del miglioramento della competitività aziendale”. Le aziende, ad esempio, potranno applicare la tassazione agevolata in caso di lavoro notturno, lavoro straordinario, in turni, lavoro festivo o domenicale. Lo sconto fiscale è consentito fino ad un massimo di 6 mila euro, per un tetto di reddito che non superi i 40mila euro annui.

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi