Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, Confindustria: fuori la zfu dalla campagna elettorale

L’Aquila, Confindustria: fuori la zfu dalla campagna elettorale

 

Quanto appare in questi giorni sugli organi di informazione circa la concessione della Zona Franca ci trova perplessi e, soprattutto, preoccupati.

Crediamo che gli Imprenditori, ma anche tutti i cittadini, non meritino tutto questo. Abbiamo bisogno di fatti “concreti”, non ci servono polemiche e beghe politiche a fini elettoralistici. La vicenda “Tasse e Contributi” insegna.

Se verrà confermato quanto si evince nell’emendamento di Gianni Letta, il territorio avrà un ritorno economico immenso e insperato per le nostre aziende e per i cittadini. Ciò, però, va coniugato con le prospettive di sviluppo e la Zona Franca e’ una di queste; certamente non basta, e non dovrà essere il solo aiuto, ma è pur sempre importante e, come Confindustria, ribadiamo che certi argomenti vanno tenuti fuori dalla propaganda elettorale.

Confindustria, pur condividendo l’impegno di tutti gli stakeholders del territorio, vuole evitare ogni strumentalizzazione e non intende partecipare a discussioni di bottega.

Siamo stati invitati a partecipare ad un incontro istituzionale in Regione la scorsa settimana ed abbiamo condiviso un percorso insieme a Camera di Commercio, Organizzazioni Sindacali e Assessorato alle Attività Produttive del Comune di L’Aquila. Tale Percorso, che ha l’obiettivo di rimodulare, proprio partendo dal “de minimis”, il concetto Zona Franca per non correre il rischio di perdere i 90 ml di euro stanziati, non ci sembra (anche da quanto riportano le notizie arrivate da Bruxelles) si allontani molto da quanto è stato previsto.

Come Confindustria riteniamo necessario invitare le parti politiche a mettere da parte ogni tipo di strumentalizzazione e ad adoperarsi affinché si riesca, per il bene del nostro Territorio, a raggiungere un’unità di intenti che, sola, può farci tornare a discutere di fatti concreti, abbandonando le azioni di scontro a soli fini elettoralistici.

Ing. Ezio Rainaldi

Consigliere Confindustria L’Aquila

Print Friendly, PDF & Email

Condividi