Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Confagricoltura su Smart City e banda larga: ‘le imprese ed i cittadini non possono più attendere’

L’Aquila. Confagricoltura su Smart City e banda larga: ‘le imprese ed i cittadini non possono più attendere’

“Nei giorni scorsi abbiamo seguito il dibattito sulla Smart City e banda larga ma tra accuse, repliche e controrepliche di consiglieri comunali, assessori e segretari di partito, non siamo riusciti a comprendere quando la nostra città sarà cablata con la fibra ottica” afferma il Direttore di Confagricoltura L’Aquila Stefano Fabrizi. “In Città le strutture produttive ed i cittadini hanno un forte bisogno di banda larga, ora viaggiamo ad una velocità incompatibile con l’utilizzo dei cloud e delle nuove tecnologie ed in alcuni momenti della giornata non si riesce proprio a navigare e lavorare”. Dopo l’annuncio delle numerose iniziative dell’Amministrazione incuriositi abbiamo visionato il sito di INFRANTEL http://www.infratelitalia.it/regione/Abruzzo/ per verificare lo stato dell’arte per Avezzano abbiamo trovato molti dati e molti numeri, tuttavia non abbiamo capito quando inizieranno i lavori e, soprattutto, quando la fibra ottica entrerà nelle nostre case, nei nostri uffici, nei negozi e negli studi professionali. Confagricoltura L’Aquila è rimasta esterrefatta dall’apprendere che i 25 milioni di Euro del vecchio PSR (Piano di Sviluppo Rurale) non sono stati ancora spesi e questo, per gli agricoltori, non è sicuramente una bella notizia.

Chiediamo all’Assessora Alessandra Cerone di darci informazioni più precise magari mettendoci a disposizione non semplici annunci ma documenti e delibere che chiariscano le incomprensibili informazioni che fornisce Infratel.
Le nostre attività hanno bisogno di certezze per programmare gli investimenti, siamo stufi di sterili ed inutili polemiche.

Print Friendly, PDF & Email