Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Comuni del Cratere, arrivano i fondi per le imprese

L’Aquila. Comuni del Cratere, arrivano i fondi per le imprese

A renderlo noto Emilio Nusca, Coordinatore dei 56 Sindaci del Cratere, in una nota pubblicata sul web. “I bandi relativi al finanziamento delle attività produttive di piccole e medie imprese per i comuni del cratere sono in dirittura d’arrivo”. A renderlo noto è Emilio Nusca, coordinatore dei 56 comuni del cratere, in una nota pubblicata sul web dove fa riferimento alla delibera Cipe numero 135/2013 che destina il 5 per cento dei fondi della ricostruzione allo sviluppo. Il candidato consigliere regionale, nella lista civica Abruzzo facile, a sostegno di Luciano D’Alfonso, fa sapere che sarà Invitalia , agenzia governativa nazionale che sostiene gli investimenti e lo sviluppo delle imprese, a gestire la liquidazione dei fondi. “Potranno accedere ai finanziamenti tutte le imprese agroalimentari e di centralità diffusa costituite e da costituirsi residenti all’interno dei comuni del cratere – dichiara Emilio Nusca- questi contributi sono fondamentali per il nostro territorio che, ad oggi, nonostante la ricostruzione, registra un calo significativo delle piccole imprese edilizie ( meno 179 aziende rispetto all’anno trascorso ); non è possibile che la provincia dell’aquila sia sul podio di questa classifica ( meno 173 aziende per Chieti, meno 167 per Teramo e meno 97 per Pescara) – conclude l’ex sindaco di Rocca di Mezzo- è necessario, attraverso la cooperazione di tutti i sindaci, favorire l’occupazione, soprattutto quella giovanile, incentivando le imprese; e questo è il modo migliore”. Il compito di sensibilizzare le imprese e coadiuvare tutti i comuni spetterà al Censis come hanno deciso tutti i sindaci del cratere: il Centro Studi di Investimenti Sociali, infatti, il prossimo 14 maggio, a Fossa, ha organizzato un incontro tra le associazioni di categoria, tutti i sindaci e gli imprenditori per individuare insieme i settori strategici su cui fondare lo sviluppo del cratere.

Print Friendly, PDF & Email