Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Centrale a biomasse: dopo il sì del Consiglio di Stato, si attendono le azioni di Regione e Comune

L’Aquila. Centrale a biomasse: dopo il sì del Consiglio di Stato, si attendono le azioni di Regione e Comune

“Subito una commissione consiliare sulla centrale a biomasse di Bazzano: Comune e Regione si esprimano con chiarezza”. La sollecitazione viene da Guido Quintino Liris, capogruppo di Forza Italia al Comune dell’Aquila. “All’indomani del pronunciamento da parte del Consiglio di Stato, ho immediatamente inoltrato richiesta di convocazione della Commissione Territorio cosi’ da conoscere le volonta’ dell’amministrazione comunale alla luce degli ultimi eventi. Comune e Regione – ricorda l’esponente di opposizione – si erano espressi dal punto di vista tecnico e politico contro la realizzazione dell’insediamento in questione: oggi cosa pensano di fare?. La commissione sara’ anche l’occasione di ascoltare i Comitati, che oggi oltre al ‘danno’ del pronunciamento del Consiglio di Stato, si trovano ad affrontare la dura ‘beffa’ di chi dovra’ rispondere di ingenti spese legali. Ed allora, la politica non puo’ tirare il sasso e nascondere la mano!. Che fine fa oggi il parere urbanistico contrario del Comune? E l’Ordine del Giorno del Consiglio?. Credo – evidenzia Liris – che i cittadini di Monticchio, Bazzano, Paganica, Onna e degli altri territori limitrofi meritino rispetto da parte delle Istituzioni: e’ necessario che si dica loro la verita’ su cosa amministrativamente e politicamente si potra’ fare affinche’ non si sentano abbandonati di fronte a quella che viene vissuta come una grave ingiustizia. La serieta’ e la determinazione con la quale l’amministrazione comunale decidera’ di affrontare la vicenda – conclude il capogruppo di Forza Italia – saranno la reale testimonianza di quanto le stiano davvero a cuore le problematiche ambientali e sociali della propria gente”.

Print Friendly, PDF & Email