Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, Camera di Commercio: nasce il comitato imprenditoria giovanile

L’Aquila, Camera di Commercio: nasce il comitato imprenditoria giovanile

Favorire l’ingresso dei giovani nel panorama imprenditoriale, attraverso la nascita di nuove aziende, promuovere iniziative a supporto del tessuto economico locale e delle imprese che operano sul territorio, sviluppare la cultura di impresa e l’innovazione, formulare proposte per la promozione e il sostegno all’imprenditoria, in particolare giovanile. 
Nasce con queste finalità il Comitato per l’imprenditoria giovanile della provincia dell’Aquila, che si è appena costituito all’interno della Camera di commercio dell’Aquila.
Del Comitato fanno parte giovani rappresentanti indicati dalle associazioni di categoria presenti in seno al Consiglio camerale.
“Un organismo”, spiega Lorenzo Santilli, presidente della Camera di commercio dell’Aquila, “utile ad affrontare le problematiche comuni ai vari settori di appartenenza delle associazioni di categoria e a creare sinergie all’esterno del sistema associativo”.
Al Comitato per l’imprenditoria giovanile, che si è già ufficialmente insediato, hanno aderito Confcommercio Imprese per l’Italia, CNA L’Aquila, CNA Avezzano, Confartigianato L’Aquila, Confartigianato Avezzano, Confindustria L’Aquila, Apindustria L’Aquila, ANCE L’Aquila, ABI Regione Abruzzo, Coldiretti L’Aquila, Confagricoltura L’Aquila, CIA Provinciale L’Aquila, AGCI Associazione Generale Cooperative Italiane, U.N.C.I. L’Aquila, Confcooperative L’Aquila.
Presidente del Comitato è stato eletto Riccardo Savella (Confcommercio Imprese per L’Italia), vice presidente vicario Enrico Coppa (Abi Regione Abruzzo) e vice presidente Giuseppina De Simone (Coldiretti L’Aquila).
“Si tratta di un organismo partecipato, con funzioni consultive, che opera in conformità alle normative, le competenze e le finalità istituzionali proprie dell’ente camerale”, afferma Santilli, “in particolare, il Comitato lavorerà per la promozione di progetti e idee volti alla valorizzazione del tessuto imprenditoriale e delle aziende dell’intero territorio provinciale, con maggiore attenzione per quelle che vedono coinvolti in prima persona giovani imprenditori, per lo sviluppo, tra le giovani generazioni, della cultura di impresa e per la promozione di azioni e progetti di formazione manageriale e innovazione delle aziende”.
Il Comitato si occuperà di favorire l’ingresso dei giovani nel mondo dell’imprenditoria, attraverso molteplici azioni atte a diffondere la conoscenza delle opportunità del lavoro autonomo, di promuovere la diffusione delle strategie imprenditoriali, dando rappresentanza alle idee e agli interessi dei titolati delle imprese anagraficamente più giovani, di proporre suggerimenti nell’ambito della programmazione delle attività camerali, che riguardino lo sviluppo e la qualificazione della presenza dei giovani nel mondo imprenditoriale, di favorire la presenza dei Giovani Imprenditori negli organi dirigenti delle associazioni e di formulare, infine, proposte per migliorare i servizi offerti alle attività imprenditoriali, sia per il normale svolgimento che per lo sviluppo di nuove aziende.
“Il Comitato”, conclude Santilli, “si propone di dare voce e supporto ai giovani imprenditori, in collaborazione con le associazioni di categoria, individuando gli strumenti e studiando i progetti idonei ad attivare un sistema di collaborazioni sinergiche con gli enti pubblici e privati, che sul territorio svolgono attività di promozione e sostegno all’imprenditoria in generale e, in particolare, a quella giovanile”.

Print Friendly, PDF & Email