Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, borse studio: Adsu assicura, “fondi ci sono”

L’Aquila, borse studio: Adsu assicura, “fondi ci sono”

 

«Nonostante le ristrettezze di bilancio che l’Università dell’Aquila e la Regione Abruzzo stanno attraversando, le borse di studio saranno garantite a tutti, senza eccezioni»: lo afferma, in una nota, il presidente dell’Azienda per il diritto agli studi universitari dell’Aquila (Adsu),

Francesco D’Ascanio, rispondendo agli studenti e alle associazioni studentesche che hanno chiesto l’immediato stanziamento dei fondi per le borse e la totale copertura sia per lo scorso anno accademico sia per il corrente. «Per soddisfare tutti gli idonei e i beneficiari delle borse di studio per l’anno accademico 2010-2011 – ha spiegato D’Ascanio – occorrono ancora un milione 200 mila euro, che l’Azienda potrà reperire tra gli avanzi di amministrazione attraverso una specifica variazione di bilancio già predisposta». Il presidente ha annunciato che «appena si ricostituirà il consiglio d’amministrazione, il provvedimento sarà sottoposto all’attenzione del nuovo Cda e, auspicabilmente, approvato. Peraltro – ha aggiunto – detta ‘variazionè ci consentirà di onorare gli impegni, tra cui quello dei 500 mila euro sui due milioni complessivi, assunto con il dipartimento di Protezione civile nazionale e con tutti i donatori che hanno generosamente contribuito alla realizzazione del centro polifunzionale nel Nucleo industriale di Pile, a servizio dei poli universitari presso la ex Optimes e la ex Reiss Romoli». D’Ascanio ha sottolineato che «per l’anno accademico 2011-2012 le somme a disposizione saranno erogate nel rispetto delle tempistiche di legge e dei vincoli di destinazione, eventualmente integrate con eventuali disponibilità di fondi. Non è escluso l’avvio di specifiche richieste al Consiglio regionale – ha concluso – in relazione alle esigenze che si manifesteranno con puntualità entro la fine del mese corrente, al termine delle procedure istruttorie».

Print Friendly, PDF & Email

Condividi