Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila: Banca degli occhi è centro di eccellenza

L’Aquila: Banca degli occhi è centro di eccellenza

Germano Genitti, direttore della Banca degli occhi dell’Aquila, centro di riferimento regionale per le donazioni e i trapianti di cornea e per le membrane amniotiche delle Regioni Abruzzo e Molise, è stato eletto vice presidente della Sibo

 

(Società italiana banche degli occhi), il sodalizio che vede riunite e impegnate le Banche esistenti in Italia in numerosi e innovativi progetti a livello nazionale in tema di eye-banking e di trapianto di cornea.
“Il riconoscimento – spiega Genitti – conferma la credibilità della Banca degli occhi a livello italiano la Banca degli occhi dell’Aquila ha ripreso a funzionare il 1 febbraio scorso nei locali ristrutturati dell’ospedale regionale San Salvatore. In poco più di un mese sono state processati 30 tessuti oculari, che hanno consentito di eseguire ben sei trapianti negli ospedali San Salvatore, Avezzano e Larino”.
Secondo il direttore, “la Banca degli occhi riafferma così il proprio ruolo di centro di riferimento regionale, riconfermandosi un centro di eccellenza in tema di banking tissutale non solo per il presidio ospedaliero San Salvatore, ma, soprattutto, per la Regione Abruzzo, che può vantare di avere una delle nove banche di tessuti in Italia certificata e un importante riferimento per la diagnostica corneale e per il follow-up dei pazienti trapiantati”.
Proprio in questo positivo momento, Genitti chiede che si sblocchi la questione dei rinnovi dei contratti e la stabilizzazione dei precari della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, bloccati dalla legge Brunetta, senza il quale anche la Banca degli occhi è a rischio.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi