Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, Aterno: nuovo serbatoio da 10mila m³

L’Aquila, Aterno: nuovo serbatoio da 10mila m³

 

Un nuovo serbatoio da 10 mila metri cubi a servizio della città dell’Aquila. A inaugurarlo domani, giovedì 1° dicembre, alle ore 12, sarà il Commissario Delegato per il risanamento del bacino Aterno-Pescara, architetto Adriano Goio.

L’impianto servirà ad accumulare acqua di notte e a distribuirla durante il giorno nella rete idrica aquilana. Cofinanziata con la società di gestione Gran Sasso Acqua, l’opera, realizzata in località Monte Caliglio nella frazione di San Vittorino, rientra nei lavori urgenti programmati dall’Ato 1 aquilano e messi in campo dalla struttura commissariale per fronteggiare l’emergenza idrica.
All’evento parteciperanno il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, e gli assessori regionali alla Protezione civile e al Ciclo idrico integrato, rispettivamente Gianfranco Giuliante e Angelo Di Paolo. L’opera sarà benedetta dall’arcivescovo metropolita del capoluogo, monsignor Giuseppe Molinari.

LA SCHEDA

Il progetto nasce dalla necessità di dotare l’impianto di “Acqua Oria” di vasche di accumulo in modo da avere a disposizione una cospicua riserva idrica per far fronte alle varie emergenze e ottenere contemporaneamente un risparmio energetico facendo lavorare le pompe di adduzione nella fascia notturna per il carico dei serbatoi.

Oltre al serbatoio a San Vittorino ci saranno altri due subinterventi che prevedono la realizzazione di due nuove condotte idriche, una a servizio di un’ampia area in località Campo di Pile dell’Aquila e l’altra in località San Pietro della Jenca, Camarda dell’Aquila.

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi