Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, Arpa: nuova sede e uno sguardo alla fusione

L’Aquila, Arpa: nuova sede e uno sguardo alla fusione

“Gestione corretta, trasparente e in linea con l’impostazione richiesta dalla Giunta regionale”. Il presidente della Regione, Gianni Chiodi, in qualita’ di socio pubblico principale (95% di partecipazione) dell’azienda di trasporto regionale, promuove il Consiglio di amministrazione dell’Arpa e il presidente Massimo Cirulli, entrambi riconfermati al termine dell’assemblea generale dei soci. “E’ un’azienda che sta andando bene – ha esordito Chiodi, a margine dell’inaugurazione della nuova sede Arpa dell’Aquila-, investe, rinnova il suo parco auto rendendolo pienamente funzionale, fa scelte di investimento oculate e soprattutto riduce i costi di manutenzione e di gestione, a cominciare dalle consulenze, nel rispetto di quella politica del risanamento che questo governo regionale ha voluto indicare anche alle aziende partecipate dalla Regione. Il giudizio, dunque, sull’operato dei vertici non puo’ che essere positivo e meritevole di essere segnalato e conferma che il nuovo corso sta producendo frutti positivi per l’intera collettivita’ abruzzese. Con questi numeri e queste credenziali – ha concluso il presidente della Regione – la riconferma dei vertici dirigenziali non puo’ che essere un passaggio obbligato”. Sulla stessa frequenza d’onda l’assessore ai Trasporti, Giandonato Morra, che ha parlato di “grande capacita’ programmatoria in tempi brevi da parte dell’azienda che non ha eguali in Abruzzo”. “Questa nuova sede – ha aggiunto Morra – e’ un grande segnale per il sistema del trasporto locale dell’Aquila e dell’intero Abruzzo; una sede moderna, in grado di concentrare tutte le attivita’ aziendali, dagli amministrativi al personale manutentore. E’ nella sostanza, in ragione anche degli importanti investimenti fatti, la conferma di un processo di modernizzazione dell’azienda nel suo complesso che in questo modo alza il proprio livello di competitivita’ da collocare sul mercato nazionale. Un fase di rilancio – conclude Morra – che apre nuove prospettive”. La nuova sede dell’Arpa dell’Aquila e’ collocata nel nucleo industriale di Bazzano ed e’ composta da un immobile di 8mila e 600 metri quadrati, con una autorimessa che puo’ ospitare fino a 46 bus ed un piazzale di 630 metri quadrati per 38 stalli per la sosta dei mezzi. Il costo complessivo ammonta a 5 milioni e 600mila euro, di cui 2,5 milioni provenienti dalla vendita della vecchia sede e di un immobile a San Demetrio.

Print Friendly, PDF & Email