Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, Aeroporto dei Parchi: Darwin Airline pronta al decollo

L’Aquila, Aeroporto dei Parchi: Darwin Airline pronta al decollo

Dopo la riunione di venerdi scorso e la conferma della certificazione per i voli commerciali, la società di gestione esce allo scoperto e come dichiarato durante la conferenza stampa del 3 luglio scorso, annuncia di aver perfezionato una lettera d’intenti con la Darwin Airline per l’attivazione dei primi collegamenti dall’aeroporto dei parchi. La compagnia elvetica Darwin Airline  già operante sul territorio italiano con vari collegamenti ritiene di fondamentale  importanza anche l’Aquila che presenta ottimi margini di sviluppo soprattutto per la posizione strategica in cui si trova. “Siamo molto soddisfatti dell’interesse mostrato da Darwin nei nostri confronti – dichiara Giuseppe Musarella – perché vuol dire che finora abbiamo fatto un ottimo lavoro. Stiamo sviluppando tutte le attività necessarie a rendere l’aeroporto sempre più interessante per le compagnie aeree anche in termini di Safety e Security”. Soddisfatto anche il Direttore Commerciale della Darwin Airline – Christian Schneider per la professionalità dimostrata dalla società Xpress. Interlocutori seri e concreti .

“Riteniamo L’Aquila potenzialmente strategica per lo sviluppo anche della nostra compagnia sul territorio italiano – dichiara Schneider –  L’Aquila ha delle carenze notevoli per quanto riguarda i collegamenti e pensiamo che l’inserimento dell’aeroporto dei parchi all’interno del nostro network possa  contribuire anche a risollevare l’economia di un territorio che , soprattutto dopo il sisma , ha subito notevoli danni. Il decreto di attivazione dei voli commerciali ci ha indotto ad accelerare i tempi per le verifiche operative propedeutiche e necessarie per volare dall’aeroporto. I nostri tecnici sono a stretto contatto con le autorità competenti e con il gestore affinchè tutte le procedure di volo siano testate e provate entro poco tempo. Prosegue , dunque, senza sosta il lavoro della società di gestione. La società Xpress interviene anche sull’intervista rilasciata qualche giorno fa dal presidente della Saga , preoccupato per la prossima apertura dello scalo aquilano.

“Abbiamo sempre dichiarato – afferma Giuseppe  Musarella –che il nostro è un piccolo scalo che non vuole mettersi in concorrenza con Pescara che ha caratteristiche totalmente diverse dall’aeroporto dei Parchi.

Il nostro  sarà aperto in categoria 2B (diurno) e volerà con vettori fino ad un massimo di 100 posti. A differenza della Saga , riteniamo invece strategico per l’Abruzzo e per L’Aquila sviluppare questo scalo soprattutto per dare respiro all’economia del territorio che è in forte affanno. Auspichiamo un dialogo proficuo con la società che gestisce l’Aeroporto d’Abruzzo e ci auguriamo, dunque  che, così come richiesto dal Presidente Laureti, gli Enti tutti non pongano ostacoli allo sviluppo degli aeroporti abruzzesi ma che prevalgano gli interessi dell’intero territorio”.

Print Friendly, PDF & Email