Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila: 6 mln per rilancio centrale latte

L’Aquila: 6 mln per rilancio centrale latte

La centrale del latte dell’Aquila produrrà anche funghi biologici a lunga conservazione”. Lo ha annunciato il direttore della centrale del latte, Mario Sabelli,

 

durante la presentazione da parte del consorzio produttori latte del piano strategico di investimento per il rilancio del comparto, lo sviluppo occupazionale e la riqualificazione del territorio.
“Salvare la centrale del latte – ha detto il vicepresidente nazionale di Confcooperative, Carlo Mitra – significa salvare posti di lavoro e salvaguardare la ricchezza di un intero territorio”. Il progetto industriale, già pronto, prevede investimenti per circa 6 milioni di euro con due linee distinte di intervento: la ristrutturazione della centrale del latte e la realizzazione di una nuova struttura per la produzione dei funghi.
“Il valore aggiunto del progetto, oltre 4 brevetti e l’utilizzo di standard tecnologici unici in Europa – ha continuato Sabelli – è la creazione sul territorio di posti di lavoro attraverso la valorizzazione delle sinergie di filiera. Oltre all’occupazione legata all’impianto produttivo, stimata in 66 unità lavorative, verrà garantito reddito e occupazione alle 150 aziende agricole attualmente fornitrici di latte. Importante poi è la realizzazione di un centro di grande distribuzione e di un borgo dove saranno ricollocati cento commercianti che prima avevano l’attività in centro storico”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi